Civitavecchia, un archivio storico per l’Autorità portuale

Autorità Portuale di Civitavecchia, Provveditorato alle Opere Pubbliche e Soprintendenza Archivistica hanno sottoscritto un protocollo d’intesa volto alla creazione di una sezione di archivio storico dell’Autorità Portuale. Il protocollo stabilisce che l’Autorità Portuale potrà reperire materiale anche dai vecchi archivi del Provveditorato Interregionale Opere Pubbliche Lazio, Abruzzo e Sardegna, riportando, così, alla luce materiale documentale di grande valenza storica e archivistica. L’Autorità Portuale, inoltre, formalmente entrerà in possesso e curerà la gestione degli archivi del Provveditorato Interregionale Opere Pubbliche Lazio, Abruzzo e Sardegna, che sono già presenti all’interno del Porto di Civitavecchia.

La firma di questo accordo è da intendersi come un primo passo di un progetto più articolato che avrà come fine quello di realizzare un archivio storico del porto di Civitavecchia.
La fase successiva, quella sicuramente più operativa, permetterà all’Autorità Portuale di prendere possesso dei locali del Provveditorato e si concluderà con l’apertura al pubblico, entro la fine del 2013, dell’Archivio con la possibilità di consultare manoscritti e documenti storici che ripercorrono  e rievocano la nascita e la crescita del nostro scalo.