Civitavecchia lancia il nuovo terminal container

B_02

Accoglierà navi da 18 mila teu: fondali sino a 20 metri, 5 milioni di metri quadri per il retro porto

Dal passato e dal presente le chiavi per costruire un futuro che passa attraverso la realizzazione della più importante piastra logistica e di un terminal container in grado di accogliere, probabilmente unico per dimensioni e ambizioni, nel panorama italiano, le navi portacontainer giganti che detteranno legge sull’interscambio mondiale delle merci. Questo il messaggio forte e chiaro che è emerso dalla Due giorni del Mediterraneo, apertasi questa mattina nel porto di Civitavecchia, con l’inaugurazione (sei mesi in anticipo rispetto alla tabella di marcia dei lavori) della nuova banchina della Darsena Sant’Egidio. Il presidente dell’Autorità portuale di Civitavecchia, Pasqualino Monti, che ha ufficialmente annunciato la progettazione e la realizzazione di un grande terminal container in acque profonde, ha incassato anche il sostegno a questa iniziativa di due fra i maggiori gruppi trasportistici e logistici del mondo, la Contship Italia, che in Italia gestisce realtà portuali di successo come La Spezia, Gioia Tauro e Ravenna, e il gruppo Gavio (autostrade, porti, ferrovie e logistica integrata). La nuova infrastruttura, in grado di accogliere navi da 18.000 teu, con fondali sino a 20 metri, aree di manovra e specialmente un retroterra (5 milioni di metri quadri di aree retro-portuali) che non trova equivalente in nessuna altra realtà portuale italiana rappresenta per l’ente portuale “il perno sul quale realizzare una piastra logistica laziale in grado di attirare anche importanti realtà produttive  e quindi di generare occupazione”. A quest’appuntamento l’Autorità portuale di Civitavecchia si presenta con una dote rappresentata da una crescita del 20% nei traffici, un incremento del 16% nell’occupazione  e con un utile di esercizio 31 volte più consistente di quello del 2010. Monti ha anche confermato la realizzazione di un grande marina per mega yacht e di un acquario.