Carnival Corporation, Univision annuncia la seconda stagione di “La Gran Sorpresa”

Dopo la stagione inaugurale molto popolare, il secondo anno del programma di viaggi vedrà protagonista la star di Univision Clarissa Molina che si unirà a Poncho de Anda come co-presentatore. La seconda stagione si apre con uno speciale per le vacanze il 22 dicembre con il cantante pop Latino Nacho, seguito dal primo spettacolo in onda l’11 gennaio. MIAMI, 6 dicembre 2018  – Carnival Corporation &plc (NYSE / LSE: CCL; NYSE: CUK), la più grande compagnia di viaggi per il tempo libero del mondo, ha annunciato oggi la seconda stagione della popolare serie “La Gran Sorpresa”, realizzata in collaborazione conUnivision Communications, Inc., sarà lanciato in stile festoso con una messa in onda speciale di Natale di un’ora 22 dicembre a 10 pm ET/ PT (9 pm CT) sulla rete Univision. La seconda stagione di “La Gran Sorpresa” sarà proiettata in anteprima Univision di la rete sorella UniMás il venerdì alle 8 pm ET/ PT (7 pm CT) inizio 11 gennaio con un encore su Univision Network la domenica alle 5 pm ET/ PT (4 pm CT) a partire dal 13 gennaio.  La serie inaugurale è stata ospitata dal premiato conduttore televisivo Poncho de Anda. Nella seconda stagione, sarà raggiunto daUnivision di Personalità “El Gordo y la Flaca” Clarissa Molina, che ha fatto il suo debutto cinematografico a novembre nella commedia romantica “Qué León” con l’artista urbano portoricano Ozuna. Lo speciale di Natale, in onda Sabato 22 dicembresu Univision Network, sarà caratterizzato da una performance ad alta energia dal vincitore latino GRAMMY® Award Nacho. Inoltre, de Anda e Molina ricapitoleranno i migliori momenti della prima stagione, portando gli spettatori dietro le quinte su come le sorprese si sono unite e offrono un’anteprima della prossima stagione. “La Gran Sorpresa” usa il potere del viaggio per riunire le famiglie mentre superano le difficoltà create dalla malattia, dalla separazione e da altre sfide. Per la nuova stagione, la serie sorprende un certo numero di famiglie mentre salpano a bordo delle naviCarnival Cruise Line, Princess Cruises e Holland America Line – tre di Carnival Corporation’s nove marchi di compagnie di crociere globali – per destinazioni popolari incluso Ketchikan, Alaska; San Juan, Porto Rico; Barcellona, ​​Spagna; eMonte Carlo. “Siamo molto lieti di estendere la nostra partnership con Univision su ‘La Gran Sorpresa’ e costruire sulla forte connessione lo spettacolo stabilito nella sua prima stagione con la comunità ispanica “, ha detto John Padgett, chief chief e innovation officer per Carnival Corporation. “Lo spettacolo offre un’autentica riflessione sull’impatto positivo che le vacanze in crociera possono avere e sul modo in cui queste straordinarie esperienze uniscono le famiglie. Non vediamo l’ora di svelare le sorprese in serbo nella seconda stagione.” “Siamo orgogliosi di collaborare ancora una volta con Carnival Corporation e i suoi pluripremiati marchi di crociere per portare storie ispiratrici e potenti che risuonano con il nostro pubblico ispanico “, ha detto Steve Mandala, presidente delle vendite pubblicitarie e del marketing, Univision. “Le narrazioni commoventi tra paesaggi mozzafiato presenti nella seconda stagione di” La Gran Sorpresa “sono davvero spettacolari e siamo entusiasti di offrire un posto in prima fila ai nostri spettatori per questa esperienza senza precedenti.” “La Gran Sorpresa” è la settima serie Ocean Original creata da Carnival Corporatione la quinta ad apparire sulla rete o sulla TV via cavo negli Stati Uniti e la prima a coinvolgere la crescente comunità ispanica negli Stati Uniti. La serie si basa su altre serie Ocean Original che la compagnia ha prodotto e che sono state trasmesse in rete e via cavo negli Stati Uniti. e fa parte del suo focus sull’espansione della consapevolezza e sull’aumento della domanda e della considerazione per le vacanze in crociera. Attualmente la compagnia produce altre tre serie di viaggi che appaiono settimanalmente ABC e NBCstazioni e classifica come numero uno o numero due nella loro fascia oraria. Le vacanze in crociera continuano a registrare una forte crescita ogni anno, tra cui un record di 28 milioni di ospiti previsti nel settore nel 2018, sottolineando la popolarità delle crociere come uno dei segmenti in più rapida crescita del settore delle vacanze. Le valutazioni forti sono un’ulteriore prova del fatto che l’interesse per le vacanze in crociera continua a guadagnare slancio. Serie Ocean originale prodotta da Carnival Corporation e ora nella loro terza stagione includono “Ocean Treks with Jeff Corwin”e” Creazione vacanze “su ABC; e “The Voyager withJosh Garcia” sopra NBC. Come parte del suo sforzo di immergere gli ospiti nell’esperienza di viaggio, Carnival Corporationha lanciato OceanView ® Mobile: la prima app di viaggio gratuita con contenuti originali di un fornitore di viaggi. L’app di streaming gratuito include oltre 100 episodi Ocean Original delle quattro serie TV originali della compagnia, oltre a due serie originali di streaming direct-to-digital, “GO” e “Local Eyes”. I contenuti di OceanView sono disponibili anche su oltre 80 delle 103 navi da crociera della compagnia.

NYC WINTER OUTING: L’INVERNO DI NEW YORK CITY È SEMPRE PIÙ CONVENIENTE

Dal 21 gennaio al 10 febbraio NYC ospita contemporaneamente tre straordinarie promozioni: la Broadway Week, la Restaurant Week e la Must See Week
Milano, 17 dicembre 2018 – NYC & Company, ente del turismo di New York City, presenta oggi NYC Winter OutingSM, il programma che invita a scoprire la città questo inverno, nel periodo più conveniente dell’anno. Dal 21 gennaio al 10 febbraio 2019, infatti, saranno disponibili per la prima volta in contemporanea tre promozioni firmate da NYC & Company: la NYC Broadway WeekSM, la NYC Restaurant Week® e la NYC Must-See WeekSM. I visitatori potranno acquistare due biglietti al prezzo di uno per accedere a un’ampia selezione di spettacoli di Broadway, musei, attrazioni e tour, o ancora provare oltre 400 ristoranti, tra i migliori della città, che propongono menu d’eccezione a prezzo fisso. Inoltre, in questo periodo le tariffe degli hotel di NYC sono le più basse di tutto l’anno, rendendo il soggiorno in città ancora più conveniente. Tutti i dettagli della NYC Winter Outing sono disponibili su nycgo.com/nyc-winter-outing.
“Visitare New York City d’inverno consente di vivere esperienze straordinarie a prezzi davvero eccezionali”, ha dichiarato Fred Dixon, presidente e CEO di NYC & Company. “In questo periodo dell’anno, infatti, si possono trovare le tariffe più vantaggiose in hotel a cui si aggiungono le promozioni NYC & Company che coinvolgono ristoranti, teatri e attrazioni e che rendono la città una meta irresistibile per i viaggi a gennaio e febbraio”.
Per promuovere ulteriormente New York City come destinazione invernale, NYC & Company ha scelto Jeremy Jauncey, fondatore e CEO di Beautiful Destinations, come NYC Winter Outing Ambassador. Durante i mesi invernali, Jeremy sarà responsabile della creazione di contenuti unici per il programma, tra cui i suoi 10 consigli su cosa visitare d’inverno nei cinque distretti. I contenuti saranno disponibili sull’account Instagram @jeremyjauncey e sui vari canali social di Beautiful Destination.
“Mi sento fortunato perché New York è la mia casa”, ha dichiarato Jeremy Jauncey, NYC Winter Outing Ambassador. “Amo esplorare i diversi distretti della città, specialmente durante l’inverno quando si caricano di una vibrante energia positiva. Soprattutto, mi piace che la gente di tutto il mondo si rechi a New York per vivere un’esperienza magica e noi di Beautiful Destinations siamo davvero felici di poter collaborare con NYC & Company per mostrare tutto il meglio della Grande Mela”.
I visitatori possono trovare tutte le informazioni sulla pagina ufficiale di nycgo.com/nyc-winter-outing, dalla selezione degli spettacoli partecipanti alla NYC Broadway Week, alle attrazioni e tour inclusi nella NYC Must-See Week, fino ai ristoranti che aderiscono alla NYC Restaurant Week. Su nycgo.com, inoltre, è possibile salvare i preferiti per ritrovarli in una successiva navigazione e prenotare le notti in alcuni hotel selezionati. Gli utenti che si registrano al sito riceveranno inoltre una notifica il 9 gennaio 2019 alle 10.30, nel momento in cui i programmi saranno prenotabili.
NYC Winter Outing propone anche delle idee di itinerario per combinare le tre iniziative: mangiare in un ristorante della NYC Restaurant Week, assistere a uno spettacolo della NYC Broadway Week e visitare un’attrazione della NYC Must-See Week. Attualmente sulla pagina ufficiale sono già presenti quattro itinerari a tema – “Glam”, “Old School”, “Go Big or Go Home” e “Like a VIP” – per non perdersi neanche un momento di questi straordinari eventi.
NYC Winter Outing è un’iniziativa di NYC & Company e tutti i contenuti saranno condivisi sul sito nycgo.com e su @nycgo con l’hashtag #NYCWinterOuting. La NYC Restaurant Week si svolgerà dal 21 gennaio all’8 febbraio, mentre la NYC Broadway Week e la NYC Must-See Week si prolungheranno fino al 10 febbraio.

KING HOLIDAYS: TOUR PER VIAGGIATORI SOLITARI IN GIORDANIA

Roma, 9 gennaio 2018 – Viaggi organizzati su base individuale, anche per un solo partecipante: è questa una delle novità più importanti presentate all’interno del monografico Giordania King Holidays, già disponibile sul sito del Tour Operator e in tutte le agenzie di viaggi.
“Riceviamo sempre più richieste – dichiara Barbara Cipolloni, product manager del Tour Operator – da parte di clienti che desiderano partire da soli, specialmente nel caso di destinazioni affascinanti come la Giordania. Per questo abbiamo definito accordi speciali con i nostri corrispondenti, che ci permettono di organizzare circuiti anche per una sola persona a quote competitive, superando il classico limite del “minimo 2”. Allo stesso modo, abbiamo investito sui tour di gruppo con partenze in esclusiva per i clienti King Holidays, con accompagnatore dall’Italia per assicurare un’assistenza continua e dedicata”.
Da quest’anno, inoltre, i clienti King Holidays riceveranno in regalo un voucher per la suggestiva escursione Petra by Night, oltre ad approfittare del visto di ingresso gratuito e, per chi viaggia in gruppo, del free wi-fi a bordo dei pullman.
I TOUR IN GIORDANIA TRA NATURA E CULTURA
Ad aprire la brochure King Holidays è “Giordania Classica”, tradizionale tour che in otto giorni riassume tutte le principali tappe del Paese, come la capitale Amman, il sito archeologico di Jerash e la splendida Petra. Il tour è disponibile tutto l’anno con 3 partenze alla settimana, anche per un solo partecipante, da 1.153 euro a persona (in camera doppia). A queste si affiancano, da aprile a ottobre, le nuove partenze speciali in esclusiva per i clienti King Holidays con accompagnatore dall’Italia.
Ai viaggiatori più avventurosi “Tutto Giordania” propone, oltre alle tappe classiche, anche un approfondimento dedicato al deserto del Wadi Rum, con tanto di pernottamento in campo tendato, tra rocce e dune di sabbia. In questo caso, le quote partono da 1.413 euro a persona.
IL BESTSELLER DELLA GIORDANIA
Da segnalare anche “Petra Express”, circuito di cinque giorni, disponibile a partire da 793 euro a persona, rivolto a chi ha poco tempo a disposizione: “Il nostro obiettivo è di destagionalizzare la Giordania – ha spiegato Barbara Cipolloni. Questo viaggio viene vissuto dai clienti come un weekend lungo, praticabile anche fuori dai periodi canonici di vacanza, e piace perché riesce comunque ad offrire una panoramica completa del Paese”.
RELAX E MARE IN GIORDANIA
Un altro grande “must” del catalogo è “Giordania e Mar Morto”, in generale uno degli itinerari più apprezzati dai clienti King Holidays: al tour, che ha un prezzo di partenza di 1.252 euro a persona, viene abbinata una sosta sul Mar Morto, dedicata a coloro che desiderano abbinare una parentesi di relax e benessere alla scoperta del patrimonio storico/culturale della Giordania. Anche in questo caso, si può partire da soli, versando il supplemento singola, ed è previsto un calendario di partenze in esclusiva per i clienti di King Holidays da maggio a ottobre, che si affianca alle partenze regolari tutte le domeniche. Chi preferisce l’atmosfera tipicamente balneare di Aqaba può optare, a partire da 1.319 euro a persona, per “Giordania e Mar Rosso”, che prevede un soggiorno di 2 notti sulla nota località costiera da dedicare a mare, spiaggia e abbronzatura!
Completano il catalogo i pacchetti settimanali sul Mar Morto e sul Mar Rosso, con una rinnovata selezione di hotel che spazia dal lusso degli hotel Kempinski fino a strutture più semplici seppur di ottimo livello, rivolte a chi cerca convenienza, senza rinunciare al comfort.

CARAIBI PIÙ VICINI GRAZIE A CELEBRITY EDGE E AL PACCHETTO “VOLO E CROCIERA”

Milano, 8 febbraio 2019 – È valido fino al 28 febbraio il pacchetto “Volo e Crociera” di Celebrity Cruises che offre l’opportunità di raggiungere Miami, con volo dall’Italia a tariffe molto vantaggiose fino dicembre 2019 e imbarcarsi per una crociera ai Caraibi a bordo della Celebrity Edge, la nuova e straordinaria ammiraglia della flotta. Il volo a/r da Milano Malpensa per Miami parte da Euro 300 a persona. L’offerta include anche un pernottamento in hotel a Miami la notte prima di imbarcarsi a bordo della Edge, nonché i trasferimenti aeroporto/hotel, hotel/porto e porto/aeroporto. Viene estesa, invece, fino al 6 marzo l’altra promozione che riguarda Celebrity Edge e che consente – a chi prenota una crociera nel 2019 nei Caraibi e in Europa – di usufruire di quattro benefit già compresi nel prezzo finale: 150 $ di credito a bordo a persona, pacchetto bevande Premium (che comprende succhi di frutta fresca, alcolici, cocktail e altre bevande), WiFi illimitato per un dispositivo e le mance al personale di bordo. Questa promozione è cumulabile con il pacchetto Volo e Crociera. Celebrity Edge è una nave unica e innovativa, completamente disegnata in 3D da designer e architetti di fama mondiale. A bordo, oltre a camere disegnate dai migliori professionisti del mondo, e che integrano lo spazio con il mare circostante, offre spazi mai visti prima d’ora su una nave da crociera: Eden, un grande giardino su più piani che si trasforma durante il giorno, o il Magic Carpet, la piattaforma a sbalzo sul fianco della nave che si sposta tra i diversi ponti, trasformandosi da bar a ristorante, a piattaforma per l’imbarco sui tender per le escursioni. Celebrity Edge, che attualmente sta effettuando la sua stagione inaugurale nei Caraibi, a maggio 2019 arriverà nel Mar Mediterraneo dove resterà tutta l’estate, scalando anche il porto di Civitavecchia.  Celebrity Cruises L’iconica “X” di Celebrity Cruises è simbolo di lusso moderno e stile contemporaneo, spazi caldi e accoglienti, esperienze gastronomiche in luoghi dal design tanto curato quanto quello dei piatti che vengono proposti e un servizio esclusivo che solo Celebrity Cruises può offrire: il tutto studiato per far vivere agli ospiti un’esperienza senza eguali. Le 13 navi da crociera Celebrity offrono moderne vacanze luxury in tutti i sette continenti. L’offerta Celebrity comprende anche crociere in Alaska e Canada. Celebrity è uno dei sei marchi gestiti da Royal Caribbean Cruises Ltd. (NYSE: RCL).
 

TUTTA LA GRECIA DI GRIMALDI LINES!

La terra degli dei si conferma tra le destinazioni di punta della Compagnia Previste tutto l’anno promozioni e tariffe speciali
Napoli, 11 febbraio 2019 – In casa Grimaldi Lines è sempre tempo di Grecia! La solare terra degli dei è infatti la destinazione ideale in ogni periodo dell’anno: il mare trasparente delle isole è perfetto per rilassanti vacanze estive, mentre l’ineguagliabile ricchezza del patrimonio storico e artistico offre infinite possibilità di tour e percorsi culturali. Per la Grecia anche nel 2019 il Gruppo Grimaldi propone collegamenti marittimi annuali da Brindisi, Ancona e Venezia per i porti di Igoumenitsa e Patrasso, punti di partenza ideali per un viaggio alla scoperta dei tesori della Grecia classica. Sarà inoltre possibile raggiungere la perla delle isole ionie Corfù durante la stagione estiva (da Brindisi dal 14 giugno all’8 settembre e da Ancona e Venezia dal 1 luglio all’8 settembre) ed in occasione del lungo ponte di primavera, grazie alla partenza straordinaria del 25 aprile dal porto di Brindisi (rientro da Corfù il 30 aprile), coincidente con la Pasqua Ortodossa. Sono confermate anche le linee domestiche greche operate con il brand Minoan Lines. In particolare, dal Pireo si potranno raggiungere le isole di Milos e di Creta (Heraklion e Chania), per una vacanza che coniughi il relax sulle splendide spiagge dell’isola, escursioni nelle fresche zone collinari dell’interno e visita alle testimonianze del passato. Da Heraklion si potrà poi salpare per le Isole Cicladi a bordo del lussuoso catamarano veloce Santorini Palace, che per tutta l’estate raggiungerà Santorini, Ios, Paros e Mykonos. Imperdibile la vasta offerta di promozioni e tariffe speciali che Grimaldi Lines e Minoan Lines garantiscono su tutti i loro collegamenti marittimi, sia in bassa che in alta stagione. Per i collegamenti da Brindisi verso la Grecia e viceversa, tutto l’anno è valido lo sconto del 20% sul viaggio di ritorno, se prenotato contestualmente all’andata; inoltre fino al 31 marzo si potrà prenotare l’estate con ulteriore 20% di sconto advance booking e fino a metà giugno si potrà prenotare la bassa stagione con il 30% di sconto. Le percentuali di sconto sono sempre da intendersi al netto dei diritti fissi. Per i collegamenti da Venezia ed Ancona verso la Grecia e viceversa, è valido tutto l’anno il 30% di sconto (diritti fissi esclusi) sul biglietto di ritorno, prenotato contestualmente all’andata e l’advance booking del 20% (diritti fissi eslcusi) per partenze in estate e prenotazioni entro il 28 febbraio. Altre offerte sono inoltre dedicate a chi viaggia in famiglia, ai bambini ed ai senior. Agevolazioni anche per tutti i clienti che scelgono viaggi combinati Grimaldi Lines e Minoan Lines. Tutte le informazioni in dettaglio sono reperibili sui siti www.grimaldi-lines.com e www.minoan.gr

MSC VIRTUOSA, 18a UNITÀ DELLA FLOTTA SARÀ DEDICATA AL MEDITERRANEO OCCIDENTALE

La nuova nave trascorrerà la stagione inaugurale nel Mediterraneo occidentale a partire dall’8 novembre 2020 con partenze settimanali da Genova, Civitavecchia e Palermo.
MSC Crociere – la più grande Compagnia mondiale a capitale privato con sede in Svizzera e leader di mercato in Europa, Sud America e Golfo Persico – ha annunciato oggi l’apertura delle vendite di MSC Virtuosa, che trascorrerà la stagione inaugurale nel Mediterraneo Occidentale a partire dall’8 novembre 2020.
MSC Virtuosa sarà la quarta nave di generazione Meraviglia e la seconda unità Meraviglia-plus dotata di una maggior quantità di cabine e di aree pubbliche. MSC Virtuosa evoca con il proprio nome l’abilità e l’expertise degli architetti MSC Crociere e dei partner dei cantieri navali Les Chantiers de l’Atlantique che hanno progettato e costruito questa classe innovativa di navi: “l’eccellenza” pensata e rivolta completamente all’ esperienza dell’ospite.
All’interno di una flotta di unità all’ avanguardia dotate di tutti i comfort, MSC Virtuosa non fa eccezione, offrendo agli ospiti di MSC Crociere un’ampia gamma di opzioni di intrattenimento, dining, benessere, shopping e, non da ultimo, l’MSC Yacht Club (la ‘nave nella nave’ dedicata a chi cerca esclusività e lusso espressi in innumerevoli declinazioni). MSC Virtuosa offrirà un’esperienza singolare di vacanza.
La gemella di MSC Grandiosa vanta numeri strepitosi: 181.000 tonnellate di peso, 331 metri di lunghezza, 2.421 cabine con una capacità di 6334 persone. Highlights:
 Due nuovi show di Cirque du Soleil at Sea, pensati in esclusiva dalla Compagnia leader mondiale di entertainment per gli ospiti di MSC Virtuosa. Per sei notti a settimana, nella Carousel Lounge si alterneranno i due spettacoli offrendo agli ospiti un’esperienza irripetibile sul mare (e disponibile soltanto sulle navi di generazione Meraviglia);  La più recente tecnologia progettata per arricchire l’esperienza di crociera all’interno del più ampio ed acclamato programma di innovazione digitale, MSC for Me. Ogni cabina è dotata di Intelligenza Artificiale sensibile alla voce. ZOE, il nuovo assistente virtuale (il primo nel settore) è un dispositivo su misura progettato da HARMAN International, marchio leader nel campo della tecnologia vocale. Zoe parla 7 lingue ed è a disposizione di chi desidera informazioni su tutti i servizi che le navi hanno da offrire; Una scelta dining senza precedenti che varia dalle opzioni più raffinate a quelle più casual. Vengono, infatti, serviti cibi freschi e genuini per andare incontro a tutte le diverse esigenze;  La Promenade è stata ampliata dando più spazio allo shopping e ospita il nuovo concept di ristorante esclusivo per gli ospiti di MSC Aurea Spa. In aggiunta c’è anche l’Atelier Bistrot, un nuovo lounge – bar che dispone di un palco e di una pista da ballo nel cuore della Promenade; Un’ampia gamma di strutture per grandi e piccoli rendono questa nave ideale per le vacanze delle famiglie, grazie ai programmi e ai servizi progettati in partnership con LEGO® e Chicco; MSC Virtuosa farà tappa in alcune delle città più suggestive del Mediterraneo Occidentale: Marsiglia, Barcellona, La Valletta e, in Italia a Genova, Civitavecchia e Palermo.  MSC Virtuosa è dotata di tecnologia ultramoderna e a basso impatto ambientale: un sistema di pulizia degli scarichi per emissioni più pulite; un avanzato sistema di trattamento delle acque di riciclo; riscaldamento smart, strutture di ventilazione e impianti di aria condizionata (HVAC) per raffreddare gli spazi che ospitano le macchine; luci a LED e ulteriori devices pensati per il risparmio energetico. Questi sono tutti i servizi previsti da MSC Crociere per garantire la migliore esperienza di una vacanza sostenibile. MSC Virtuosa salperà per il viaggio inaugurale da Genova l’8 novembre 2020.

MSC CROCIERE PROTAGONISTA ALLA BIT 2019

Anche quest’anno MSC Crociere conferma la sua presenza in BIT per presentare un numero incredibile di novità della programmazione 2020/2021 e non solo.
“La BIT rappresenta un importante momento di incontro per continuare a consolidare il rapporto con i player del settore e le agenzie di viaggio, che restano sempre il nostro principale canale distributivo. Nessun operatore è in grado di presentare un pacchetto di ricco come il nostro. Al momento, oltre a MSC Bellissima che sarà battezzata il prossimo 2 marzo, la Compagnia ha già avviato la costruzione anche di altre 3 navi: MSC Grandiosa, che entrerà in servizio a novembre del 2019, MSC Virtuosa che arriverà nell’autunno del 2020 e MSC Seashore nel 2021. Entro il 2027 la nostra flotta arriverà a 29 navi e sarà in grado di ospitare 5,5 milioni di crocieristi all’anno” ha detto Leonardo Massa, Country manager Italia. “Grazie a questa crescita presentiamo una programmazione 2020-2021 ricca di novità che si traduce in una maggiore opportunità di vendita per gli agenti di viaggio che ci seguono, e che quindi, beneficiano di tutte le novità che con i nostri investimenti ci impegniamo a mettere sul mercato”.
Tra le principali novità della programmazione crocieristica 2020/2021 in BIT da MSC Crociere, vanno citati MSC Meraviglia tra Canada e New York, il nuovo itinerario di MSC Poesia verso Groenlandia e Islanda, il posizionamento negli Emirati Arabi di MSC Seaview, la futuristica nave che permetterà agli ospiti di visitare questa destinazione con un’esperienza di crociera completamente nuova grazie all’innovativa promenade esterna che avvicina gli ospiti al mare.
“Le crociere MSC vanno da 1 notte a 119 notti, in qualsiasi destinazione del mondo e in qualsiasi momento dell’anno” ha sottolineato Luca Valentini, Direttore Commerciale Italia di MSC Crociere. “Chiunque desidera partire per un viaggio può quindi trovare la soluzione ideale con una delle crociere a bordo delle nostre navi, con un rapporto qualità/prezzo che non ha paragoni con altre formule di vacanza. Grazie a questa ricchissima gamma di offerta che nessun altro tour operator è in grado di proporre nel mercato italiano, stiamo crescendo a ritmi incredibili conquistando sempre nuovi viaggiatori e fidelizzando coloro che già ci scelgono. Grazie all’arrivo delle nuove navi aggiungiamo sempre nuovi itinerari e nuovi servizi, ampliando ulteriormente l’offerta del nostro già ricco pacchetto di viaggi in ogni destinazione del globo”.
L’arrivo di Ocean Cay MSC Marine Reserve, a novembre 2019, andrà ad arricchire gli itinerari dei Caraibi, con partenza da Miami e l’Avana, ed è destinata a diventare una delle mete iconiche per gli ospiti. Un’esperienza unica complementare alla bellezza mozzafiato della natura circostante di questa parte dei Caraibi. Non c’è stato bisogno di costruire in modo consistente su un’isola che ha già tutti gli ingredienti per essere un paradiso naturale, tuttavia abbiamo lavorato molto per ripulirne completamente l’area dalle tonnellate di rifiuti industriali che ne ingombravano la superficie, aiutando le sue spiagge a tornare pulite e le sue acque incontaminate.” Con oltre due chilometri di meravigliose spiagge bianche, che vantano la miglior sabbia aragonite del mondo, gli ospiti potranno scegliere tra sette diverse spiagge, ognuna diversa dall’altra per fascino e caratteristiche. Il tutto è stato pensato affinché gli ospiti possano staccare completamente la spina da tutto e rilassarsi con la sabbia calda sotto i piedi, il suono dell’oceano sempre in sottofondo e, per chi ama più il movimento, numerose attività e sport acquatici.
In tutte le spiagge sono disponibili lettini per distenersi al sole, mentre in alcune saranno disponibili anche cabanas noleggiabili per la giornata.
Altra importante novità è il nuovo itinerario della World Cruise 2021, la terza crociera intorno al mondo della Compagnia che sarà effettuata da MSC Poesia. Un viaggio di 119 giorni con partenza da Genova il 5 gennaio 2021 che avrà numerose tappe inedite, in particolare in Asia e in Giappone, dove la nave arriverà durante la stagione più bella, quella dei ciliegi in fiore.
Padiglione 4 – Stand C136 

CLASSICO E INCONSUETO: KING HOLIDAYS PRESENTA IL SUO ISRAELE

Roma, 12 febbraio 2019 – Un’interpretazione a soggetto, che lascia spazio alla creatività e ai lampi di genio, senza tradire le aspettative: è il catalogo monografico “Israele 2019”, l’ultima fatica di King Holidays in vista della stagione estiva, presentata in questi giorni alla BIT di Milano.  Nel corso di un incontro riservato alla stampa e agli operatori di settore presso lo stand dell’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo, Barbara Cipolloni, product manager King Holidays, ha dichiarato: “Israele per noi è un cavallo di battaglia e sono orgogliosa di presentare questo progetto. In perfetto stile King Holidays, proponiamo un mix di tappe classiche ed esperienze uniche, così da affiancare alla scoperta turistica della destinazione la conoscenza della cultura e delle tradizioni locali. In Galilea, ad esempio, si visita il Kibbutz Lavi, trascorrendo del tempo al suo interno per comprenderne le dinamiche, mentre a Gerusalemme si può partecipare alla cena Shabatt del venerdì, ospiti di una famiglia locale, oppure gustare i sapori della cucina tipica nei più importanti mercati locali di Tel Aviv”. http://www.kingholidays.it/ TOUR CLASSICI  Valida da aprile a ottobre 2019, la brochure monografica si apre con “Israele Classico”, tour di gruppo di 8 giorni con guida in italiano, che prevede un ampio calendario di partenze fisse. In alcune date, raggiunto un numero minimo di 20 partecipanti, il tour sarà organizzato in esclusiva per i clienti King Holidays, con la presenza di un accompagnatore dall’Italia. L’itinerario – servito da voli di linea Alitalia, El Al, Turkish Airlines e Vueling – parte dalla cosmopolita e frizzante Tel Aviv e prosegue lungo la costa mediterranea alla volta di Cesarea, Haifa e Acri. Tappa successiva in Galilea, sul Lago di Tiberiade, per la visita di tutti i luoghi simbolo della vita di Gesù: Cafarnao, Tagba, dove avvenne il miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci, il Monte delle Beatitudini e Nazareth. Si continua con il pernottamento sul Mar Morto, per rigenerarsi nelle sue invitanti acque, e poi si parte per la Fortezza di Masada, raggiungibile solo in funivia, prima di arrivare a Gerusalemme. Itinerario analogo per “A Tutto Israele Fly & Drive” proposto in versione self drive con partenze tutti i giorni, approfittando dell’ottima rete stradale del Paese e dell’assistenza costante offerta dai corrispondenti locali del tour operator. “TWO CITIES ONE BREAK” Sulla scia della campagna “Two Cities One Break”, lanciata dall’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo, King Holidays propone l’omonimo programma con partenze garantite a date fisse: 5 giorni da trascorrere alla scoperta delle 2 città simbolo di Israele, tra visite guidate e tempo libero, compresa una piacevole degustazione di prodotti locali nel più tipico mercato di Tel Aviv (in regalo per i clienti King Holidays). A chi ha più tempo a disposizione, il tour operator suggerisce “Gerusalemme e Tel Aviv”, itinerario su base individuale con partenze ogni giovedì, venerdì e sabato: il combinato comprende 3 notti e Gerusalemme e 3 notti a Tel Aviv ed è perfetto per chi desidera scoprire l’anima più mondana ed eccentrica della destinazione in completa libertà. LE PROPOSTE ALTERNATIVE Tra i percorsi più ambiziosi e particolari, dedicati a chi è in cerca di spunti alternativi e di itinerari inconsueti, rientra “Israele tra Storia e Natura Fly & Drive”, 8 giorni in auto dedicati allo splendido e ancora poco conosciuto patrimonio naturale del Paese, che invita alla pratica di sport e di attività all’aria aperta: dal Lago di Tiberiade, con i suoi vigneti e i suoi verdi paesaggi, fino agli struggenti panorami del cratere Ramon nel deserto del Negev: qui i visitatori potranno godere di una vista esclusiva di un’immensità immacolata, silenziosa e maestosa. Si inserisce in questo solco anche il tour di gruppo “Israel Express” che, in 5 giorni, tocca il Mar Morto con il Wadi Zohar, noto per le suggestive formazioni rocciose create dall’azione erosiva dell’acqua, l’oasi della riserva naturale di Ein Gedi, l’antica fortezza di Masada e Gerusalemme, dove si assiste anche allo spettacolo di son et lumière alla Torre di David. Da segnalare infine “Gerusalemme e Petra”, combinato con la Giordania che prevede il passaggio della frontiera a Allenby Bridge e il rientro in Italia direttamente da Amman. CITY BREAK E SOGGIORNI Chiudono la programmazione i city break a Tel Aviv e a Gerusalemme, disponibili in formula volo + 3 notti in hotel a prezzi “light” con possibilità di scegliere tra diverse strutture selezionate direttamente dai responsabili prodotto di King Holidays, suddivise in base alla tipologia: “mare” per i resort “on the beach” di Tel Aviv, “charme” per i boutique hotel e le strutture più eleganti, e “young” per le soluzioni più economiche, dedicate a chi è più attento al prezzo. Trovano spazio in catalogo anche pacchetti di 3 notti sul Mar Morto, personalizzabili con l’aggiunta di trattamenti benessere, e i soggiorni di 6 notti a Eilat, sul Mar Rosso. L’ANDAMENTO “Complice il monografico, quest’anno ci aspettiamo una crescita a doppia cifra su Israele – conclude Barbara Cipolloni – in linea con un trend già in atto dal 2018. Puntiamo anche a migliorare il nostro posizionamento sulla destinazione, qualificandoci tra gli operatori leader per qualità e varietà delle proposte”. La brochure è già sfogliabile online sul nuovissimo sito internet kingholidays.it e sarà disponibile in tutte le agenzie di viaggio a partire dal mese di marzo.

“TURISMO DI QUALITÀ O DI QUANTITÀ?” MERCOLEDÌ TAVOLA ROTONDA E GIORNATA DI STUDIO

A LAVORO AMMINISTRATORI PUBBLICI E PRIVATI CON L’UNIVERSITÀ FEDERICO II E ARIA NUOVA
Mercoledì 13 marzo a Piano di Sorrento si terrà la giornata di confronto sul tema “Turismo di qualità o di quantità?” promossa nell’ambito del corso di Storia contemporanea del corso di laurea in Scienze del turismo a indirizzo manageriale dell’Università degli studi di Napoli Federico II e organizzata dall’associazione Aria Nuova Piano di Sorrento, in collaborazione con il gruppo di ricerca di Storia del turismo del Comitato di Napoli dell’Istituto per la storia del Risorgimento italiano, con il patrocinio del Comune di Piano di Sorrento.
L’evento è suddiviso in due momenti. La mattina è dedicata alla formazione con il focus “Dalla destinazione turistica al territorio turistico, da Sorrento alla Penisola sorrentina“. Volto a stimolare una riflessione consapevole e ad un bilancio complessivo del turismo nel golfo di Napoli nel primo XXI secolo, l’incontro di studi avrà inizio alle ore 10:00 a Villa Fondi con i saluti del sindaco di Piano di Sorrento Vincenzo Iaccarino e della coordinatrice del corso di laurea in scienze dl turismo Dionisia Russo Krauss, e l’intervento di Michele Guglielmo, presidente dell’associazione Aria Nuova Piano di Sorrento, sul tema dell’impegno civile per un turismo etico. A seguire si passeranno in rassegna i principali servizi e profili professionali per un territorio turistico, e in particolare Carlo Antonino La Via relazionerà sui servizi ai B&B, Giusy Aversa sulle figure di food consultant e personal chef, Adriano Alfaro sul ruolo del web nel settore e Nino Aversa sul mondo delle guide escursionistiche. Concluderà la mattinata l’intervento della prof.ssa Annunziata Berrino su “Formazione e ricerca per un territorio turistico”. Nel pomeriggio, invece, alle ore 17:00 si terrà la tavola rotonda intorno al tema “Governare il passaggio dalla destinazione turistica al territorio turistico” con il confronto tra amministratori delle istituzioni pubbliche e private. Saranno presenti sindaci e assessori dei sei Comuni della penisola sorrentina, il direttore della Fondazione Sorrento Gaetano Milano; il direttore del Parco Marino di Punta Campanella Antonino Miccio e  il responsabile dell’ufficio statistiche dell’Agenzia regionale della Regione Campania Gianni Terminiello.
 

Risposte Turismo: Ancona, al via la quarta edizione di Adriatic Sea Forum – cruise, ferry, sail & yacht, evento internazionale itinerante dedicato al turismo via mare in Adriatico

Numerose tavole rotonde e oltre 200 operatori attesi per una due giorni di confronto, business networking e approfondimento su crociere, traghetti e nautica. Tra i momenti principali del forum la presentazione della nuova edizione di Adriatic Sea Tourism Report.
Appuntamento ad Ancona giovedì 30 e venerdì 31 maggio 2019 per la quarta edizione di Adriatic Sea Forum – cruise, ferry, sail & yacht, evento internazionale itinerante dedicato al turismo via mare in Adriatico ideato e organizzato da Risposte Turismo, società di ricerca e consulenza a servizio della macro-industria turistica, quest’anno in partnership con l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale.
Dopo il successo delle precedenti edizioni tenutesi a Trieste (2013), Dubrovnik (Croazia, 2015), e Budva (Montenegro, 2017), con una media di oltre 40 relatori internazionali e 200 partecipanti, Adriatic Sea Forum fa tappa quest’anno nel capoluogo marchigiano per un’intensa due giorni di studio, confronto, approfondimento e networking nella cornice della Mole Vanvitelliana.
Gli obiettivi del forum
Nato con l’obiettivo di discutere sul futuro sviluppo del turismo via mare in Adriatico, facilitare lo sviluppo di nuovi progetti comuni e creare occasioni di incontro e networking per tutti gli operatori dei comparti crociere traghetti e nautica (vela e motore), il forum è diventato negli anni un appuntamento di riferimento per l’intera filiera del turismo via mare nell’area.
«Per i Paesi che affacciano sul Mar Adriatico – dichiara Francesco di Cesare, Presidente di Risposte Turismo – esso costituisce una risorsa di inestimabile valore e di grande potenzialità anche dal punto di vista del turismo via mare, comparto a cui Adriatic Sea Forum è dedicato».
«Il forum – prosegue di Cesare – rappresenta per tutti i soggetti che operano nella crocieristica, nella nautica e nel mondo dei traghetti, dai grandi gruppi internazionali ai singoli professionisti, un momento di incontro dove promuovere la condivisione di idee e conoscenza, facilitare lo sviluppo di nuovi progetti comuni e strategie e creare occasioni di business networking».
«L’avvio, negli anni, di iniziative e progetti congiunti nati dalla contestuale presenza al forum di imprenditori, manager ed amministratori impegnati in questi comparti – conclude di Cesare – è tra i risultati più significativi raggiunti dalla manifestazione».
«Nautica, crociere e traghetti sono temi su cui il porto internazionale di Ancona, posizionato al centro dell’Adriatico e della Macroregione Adriatico Ionica, è fortemente impegnato in una strategia di sviluppo – dice Rodolfo Giampieri, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale –, una visione che è orientata alla crescita della cantieristica di lusso e all’incremento del turismo nautico, grazie alla presenza del porto turistico di Marina Dorica.
È importante potenziare le opportunità che derivano dal fatto che lo scalo è nodo delle autostrade del mare, secondo porto per traffico internazionale di passeggeri su nave traghetto. Una strategia che punta con forza sulla crescita dell’arrivo delle crociere, con l’ambizioso progetto di un nuovo terminal, porta di accesso per l’Italia centrale a questo promettente mercato turistico.
L’appuntamento di Adriatic Sea Forum ad Ancona sarà una grande occasione per riflettere in maniera integrata su queste tematiche da cui potranno nascere nuovi stimoli per lo sviluppo dell’imprenditoria portuale a vantaggio di tutto il territorio».
Attesi 200 partecipanti
Sono oltre 200 i partecipanti attesi: dalle compagnie armatoriali agli agenti marittimi e ai terminal portuali e aeroportuali, dai tour operator agli agenti di viaggio, fino alle marine e ai porticcioli, alle società di charter nautico, ai cantieri, alle amministrazioni pubbliche e ai consorzi locali di promozione turistica.
Crociere, traghetti e nautica in numeri: Adriatic Sea Tourism Report 2019
Dopo i saluti istituzionali, in apertura di forum si terrà la presentazione in anteprima della nuova edizione di Adriatic Sea Tourism Report, il report di ricerca curato da Risposte Turismo che dal 2013 analizza i flussi, le dimensioni, la natura e le direzioni dei movimenti turistici via mare (crociere, traghetti e nautica – vela e motore) nei sette paesi che si affacciano sull’ Adriatico.
La struttura del forum
Confermata la struttura dell’evento con sessioni di discussione plenarie e approfondimenti tematici su specifici comparti di interesse che si alterneranno a presentazioni e interviste e face to face, completati quest’anno da tre tavoli tecnici per ragionare attorno alle priorità da assegnare per facilitare la crescita di ciascuno dei tre comparti seguiti dal forum.
Oltre 40 relatori nazionali e internazionali
Numerose le personalità di rilievo che, con i loro interventi, animeranno i diversi momenti del forum. Tra di essi, solo per citarne alcuni: Thomas Boardley – Segretario Generale Clia Europe, Airam Díaz Pastor – Presidente di Med Cruise, Rodolfo Giampieri – Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale, Ivana Jelinich – Presidente FIAVET, Evisi Kopliku – Coordinatrice del pilastro Sustainable Tourism della strategia EUSAIR, Andreas Ntais – Presidente Porto di Igoumenitsa, Ugo Patroni Griffi – Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, Kristijan Pavic – CEO ACI Club, Roberto Perocchio – Presidente Assomarinas, Alessandra Priante – Head of International Relations Office Ministero delle Politiche Agricole, alimentari, forestali e del turismo, Daniele Rossi – Presidente Assoporti, Antoni Tiò – Presidente Barcelona Clúster Nautic.
Le tematiche affrontate
Tra gli argomenti che verranno affrontati nelle tavole rotonde, la condivisione di scelte e azioni che potrebbero consentire di accelerare la crescita dell’area adriatica attraverso il maritime tourism, le priorità di intervento ed investimento che le autorità portuali dell’area stanno individuando con riferimento alle diverse espressioni del traffico passeggeri, la possibilità di perseguire contestualmente crescita economica e tutela dell’ambiente, le importanti ricadute per i territori generate dal turismo dei giga yacht, la competitività dei traghetti in un mutato quadro dell’offerta di mobilità e trasporto e le novità che potrebbero caratterizzare la crocieristica in Adriatico nel prossimo futuro.
L’evento, che si svolgerà in tre lingue (italiano, inglese e croato), permetterà inoltre a tutti i partecipanti – attraverso interventi dedicati da parte di altri prestigiosi relatori – di aggiornarsi sui programmi europei dedicati all’area e sulla strategia EUSAIR a cinque anni dal suo lancio, di comprendere meglio le caratteristiche, le richieste e le aspettative della clientela interessata all’offerta turistica adriatica e di conoscere realtà esterne all’area adriatica che hanno saputo eccellere nel maritime tourism.
Spazio ai giovani con Alumni@ASF Adriatic Sea Forum 2019 ospiterà nuovamente Alumni@ASF, iniziativa che consentirà a una selezione di 50 studenti o neo laureati presso università e master dei Paesi che si affacciano sulle due sponde dell’Adriatico di partecipare all’evento seguendone i lavori ed entrando in contatto con gli operatori presenti (per candidature: http://www.adriaticseaforum.com/it/alumniasf-2019-applications/). Il programma completo di Adriatic Sea Forum e le modalità di iscrizione sono disponibili sul sito www.adriaticseaforum.com Sono supporting organizations: Adriatic Ionian Euroregion, Adriatic & Ionian Initiative, Assomarinas, Assoporti, EBI – European Boating Industry, FIAVET Federazione Italiana Associazioni Imprese Viaggi e Turismo, Forum of the Adriatic and Ionian Chambers of Commerce, INSULEUR, The International Propeller Club – Ancona, UFTAA United Federation of Travel Agents Associations, UHPA Association of Croatian Travel Agencies, UCINA Confindustria Nautica e YoungShip.