Archivi categoria: Ambiente

Rigeneri AMO la natura! – Intesa Sanpaolo, Legambiente e Fondazione La Notte della Taranta insieme per salvare le bellezze dell’Italia
Legambiente su Circumvesuviana: “Basta con il palleggio di responsabilità .Le chiacchiere stanno a zero”.
Ambiente, 24mila tonnellate di rifiuti elettronici raccolti. Ecolight lancia la sfida per gli obiettivi europei: sensibilizzazione e maggiori controlli
Legambiente: La Campania “maglia nera” per Mare Monstrum, oltre 9 reati al giorno, 7 infrazioni per ogni Km di costa In aumento i predoni del mare +34% rispetto lo scorso anno
“Happy Sea, Happy Earth!” al Baubeach il festival delle gocce
Conclusa la prima tappa di PFU Zero sulle coste italiane A Sorrento raccolti oltre 1.600 kg di PFU
INQUINAMENTO AMBIENTALE: IN EUROPA 556MILA VITTIME OGNI ANNO, 7 MILIONI NEL MONDO L’ISTITUTO SERAFICO AFFRONTA IL TEMA AL XXI CONVEGNO NAZIONALE DI PASTORALE DELLA SALUTE
“Il Clima è già cambiato: la Campania, una sfida per l’ Europa”
UNESCO Italian Youth Forum Trieste
Rifiuti: quarta linea ad Acerra – Legambiente: “ Alla Campania non servono nuovi linee , nuovi inceneritori e discariche, ma infrastrutture a servizio della raccolta differenziata.
Lungomare Napoli Plastic free – Legambiente: “È questa la strada giusta per proteggere la bellezza, diffondere la cittadinanza responsabile e incentivare un turismo sostenibile”
Dai rifiuti dell’umido il biometano, carburante per i mezzi pubblici
Global Strike For Future: Tanti i giovani per manifestare il riscaldamento globale
Legambiente: Se butti male… Finisce in mare!
Campagna Tutela Ambientale: Controlli capillari sugli scarichi in mare e sul ciclo dei rifiuti in tutta la campania
VALENCIA TERMINAL EUROPA RIDUCE IL SUO IMPATTO AMBIENTALE
Tecnologia sicura per smaltire rifiuti organici a Napoli
Commento di Massimo Bello, Presidente AIGET, sull’Audizione Aiget alla Xa Commissione sul Piano Energia e Clima
Dallo smaltimento dei rifiuti organici il biogas per autotrazione
Processo Resit- Legambiente: “Bene la conferma delle condanne, ora la rinascita della Terra della Fuochi deve ripartire dal risanamento delle aree avvelenate dalle ecomafie”.