Carnival Cruise Line estende la pausa operativa fino al 30 settembre

christine-duffy-presidente-di-carnival-cruise-line

Miami, 22 giugno 2020 – Carnival Cruise Line ha avvisato oggi gli ospiti e gli agenti di viaggio di aver prolungato la sua pausa operativa in Nord America fino al 30 settembre 2020.

“Durante questa pausa senza precedenti nella nostra attività, abbiamo continuato a valutare l’ambiente operativo e a conferire con la sanità pubblica, i funzionari del governo e del settore”, ha dichiarato Christine Duffy, presidente di Carnival Cruise Line (nella foto), in una lettera inviata oggi.

Ma ha aggiunto che in seguito all’annuncio del settore crocieristico di venerdì che avrebbe prolungato volontariamente la sua pausa in Nord America, Carnival Cruise Line sta cancellando tutte le crociere fino al 30 settembre.

“Abbiamo osservato con grande interesse le attività commerciali, di viaggio e personali che hanno iniziato a ricominciare da capo e, una volta ripreso il servizio, prenderemo tutte le misure necessarie per garantire la salute e la sicurezza dei nostri ospiti, dell’equipaggio e delle comunità che portiamo le nostre navi per mantenere la fiducia del pubblico nei nostri affari.

Tuttavia, ci scusiamo per aver interrotto i tuoi piani di vacanza e apprezziamo la tua pazienza mentre lavoriamo su queste decisioni “, ha detto Duffy nella lettera

Carnival ha inizialmente annunciato una pausa volontaria di 30 giorni nelle operazioni il 13 marzo, e ora ha esteso quella pausa tre volte, riflettendo le sfide di salute pubblica associate alla pandemia di COVID-19. Attualmente sta completando il rimpatrio di quasi 29.000 membri dell’equipaggio in oltre 100 nazioni che servono la sua flotta di 27 navi.

Come per i precedenti annunci di pausa, Carnival offre agli ospiti che desiderano spostare la prenotazione in un secondo momento, un’offerta di cambio prenotazione che combina un Future Cruise Credit (FCC) e un credito di bordo di $ 300 o $ 600 (OBC) che si è dimostrato molto popolare con il loro ospiti. Gli ospiti, come sempre, hanno la possibilità di ricevere un rimborso completo.

Il processo è completamente automatizzato in modo che gli ospiti possano inviare le loro preferenze online e abbiano tempo fino al 31 maggio 2021 per effettuare una selezione.

“Apprezziamo la pazienza e il supporto dei nostri affezionati ospiti e riconosciamo quanto vogliono tornare in crociera. Quando sarà il momento, il nostro eccezionale team di bordo sarà in attesa di riaccoglierli e dare loro la fantastica vacanza che meritano ” conclude Duffy.