Carnival Corporation annuncia Micky e Madeleine Arison Family Foundation si impegnano a donare 5 milioni di dollari a recenti iniziative di soccorso in caso di calamità globali

Immediata donazione da 5 milioni di dollari dalla fondazione di famiglia del presidente della Carnival Corporation Micky Arison e sua moglie Madeleine saranno realizzate per Save the Children e Direct Relief per sostenere gli urgenti uragani, tifoni, terremoti e aiuti per lo tsunami nel Nord e Sud Carolina, nelle Filippine e in Indonesia

Il braccio filantropico di Carnival Corporation, la Carnival Foundation e i suoi marchi di compagnie di crociere hanno in corso iniziative di raccolta fondi per fornire ulteriore supporto a più organizzazioni che portano gli sforzi di soccorso immediati nelle aree colpite

Miami, 4 ottobre 2018 – Carnival Corporation & plc (NYSE / LSE: CCL; NYSE: CUK) ha annunciato oggi che Micky e Madeleine Arison Family Foundation si sono impegnate a donare $ 5 milioni per sostenere gli sforzi di soccorso nelle comunità colpite dall’uragano Florence in North e South Carolina, Super Typhoon Mangkhut nelle Filippine e il recente terremoto in Indonesia e conseguente tsunami.

La Micky and Madeleine Arison Family Foundation farà una donazione immediata di $ 5 milioni a Save the Children e Direct Relief per sostenere le necessità di soccorso più tempestive e urgenti, nonché la strategia di recupero a lungo termine in tutto il mondo, sulla scia del recente naturale disastri.

Ulteriori sovvenzioni sono in corso da Carnival Foundation, il ramo filantropico di Carnival Corporation, e dai marchi della compagnia crocieristica – tra cui Carnival Cruise Line, Holland America Line, Princess Cruises, Seabourn, AIDA Cruises, Costa Crociere, Cunard, P & O Cruises Australia e P & O Crociere nel Regno Unito. Le donazioni collettive di Carnival Corporation andranno a sostegno dell’agenzia di soccorso globale Mercy Corps in Indonesia, del Corpo medico internazionale nelle Filippine e di Save the Children nella Carolina del Nord e del Sud e nelle Filippine.

“I nostri cuori vanno a coloro che stanno affrontando grandi difficoltà e perdite a seguito di questi gravi disastri naturali, e la nostra sincera speranza è che queste risorse aggiuntive aiuteranno le organizzazioni partner ad attuare piani di risposta sia per le necessità immediate che per gli sforzi di recupero a lungo termine, “ha detto Linda Coll, direttore esecutivo della Carnival Foundation. “La Micky and Madeleine Arison Family Foundation ha aiutato tante persone e comunità nel corso degli anni attraverso le sue generose donazioni e, con questo nuovo impegno, continua a fornire risorse di supporto critiche in tutto il mondo che faranno la differenza per chi è nel bisogno”.

Coll aggiunto: “Sulla base di molti sforzi diversi da organizzazioni di tutto il mondo, con il nostro sostegno collettivo di Micky e Madeleine Arison, Carnival Foundation e i marchi Carnival Corporation, vogliamo fare tutto il possibile per aiutare quelli con le necessità più urgenti, e anche costruire una base per la futura salute e il benessere di queste comunità colpite per gli anni a venire “.

Una parte dei fondi di The Micky e Madeleine Arison Family Foundation, Carnival Foundation e i marchi di crociere della compagnia andranno a Save the Children, un’organizzazione internazionale non governativa e leader nazionale riconosciuto per servizi ai bambini in situazioni di emergenza, per fornire supporto nel aree colpite attraverso iniziative di soccorso di emergenza e progetti di recupero a lungo termine. Aree di interesse per gli sforzi di soccorso di Save the Children includono:

Uragano Florence Response in the Carolinas: Nel breve termine, gli sforzi si concentreranno sulla protezione dei bambini e sulla fornitura di beni di prima necessità nelle strutture di evacuazione, oltre a sostenere il rapido ripristino dei programmi di apprendimento precoce e comunitari per i bambini. I programmi a lungo termine si concentreranno sul sostegno alla ripresa sociale ed emotiva dei bambini, nonché sul rafforzamento della resilienza della comunità e dei futuri piani di preparazione alle catastrofi.

Super Typhoon Mangkhut nelle Filippine: gli sforzi di soccorso si concentreranno sul sostegno di bambini e famiglie attraverso la distribuzione di rifugi, kit per la casa, acqua e articoli per l’igiene, oltre a sostenere il tempestivo ritorno all’apprendimento aprendo spazi di apprendimento temporanei, fornendo insegnamento e sostegno kit per la scuola e insegnanti di supporto con assistenza didattica.

Indonesia Terremoto e tsunami: i primi soccorritori si stanno preparando a distribuire i beni di prima necessità e stanno creando rifugi a misura di bambino, oltre a collaborare con organizzazioni locali e agenzie governative per identificare e riunire famiglie separate. I programmi si concentreranno sulla fornitura di accesso all’acqua, all’igiene, ai servizi igienico-sanitari e ai servizi sanitari e assicurando che i bisogni nutrizionali dei bambini siano soddisfatti. Inoltre, lavoreranno per distribuire i trasferimenti di denaro per sostenere i bisogni immediati di bambini e famiglie, e aiutare con l’attività economica e la ripresa. Gli sforzi sosterranno anche il ritorno all’apprendimento attraverso la distribuzione di elementi chiave, come i kit scolastici.

La donazione di The Micky e Madeleine Arison Family Foundation sosterrà anche Direct Relief, un’organizzazione umanitaria internazionale che fornisce farmaci e forniture critiche per situazioni di emergenza. Direct Relief inizierà a fornire i farmaci richiesti e le forniture mediche alle regioni colpite, in quanto vengono identificati quei bisogni specifici di soccorso. Le forniture di emergenza pre-posizionate nel Sud-Est asiatico da Direct Relief sono state messe a disposizione delle autorità indonesiane che hanno risposto ai sopravvissuti al terremoto e allo tsunami a Sulawesi. Aggiungendo agli articoli immagazzinati, Direct Relief ha offerto all’Autorità nazionale per la gestione dei disastri dell’Indonesia (BNPB) ulteriori $ 30 milioni in medicina e forniture dal suo inventario disponibile.

Direct Relief è anche in standby e pronto a fornire medicine e risorse mediche alla sua rete di partner in tutte le Filippine qualora il governo richiedesse assistenza internazionale.