Caremar, proroga del contratto ponte

caremar01

La Giunta regionale ha approvato la proroga del “contratto ponte” di servizio pubblico per la Caremar nell’ambito del processo di privatizzazione della compagnia. “Per dare continuità in questa fase transitoria – e affrontare gli atavici problemi dovuti al forte indebitamento – la Giunta regionale, già lo scorso anno, ha garantito una disponibilità di 8 milioni di euro assicurando, fino al 31 dicembre 2012, la permanenza dei collegamenti, dando così il tempo di inserire nella legge di stabilità, approvata dal governo, un’apposita norma per la conferma della convenzione fino al 30 giugno prossimo”, ha ricordato l’assessore ai Trasporti Sergio Vetrella. “La proroga”, sottolinea, “autorizzata fino al completamento del processo di privatizzazione, garantendo la continuità aziendale e la prosecuzione dei servizi, mette al riparo da ogni effetto negativo la stessa procedura in corso”. Intanto si avvicinano i termini per la presentazione delle offerte. In questa fase, i soggetti interessati, ammessi a proseguire nella procedura, stanno prendendo visione di tutte le informazioni e i dati di dettaglio presso la data room aperta presso la stessa società Caremar.