Cappellacci: “Sistema Tirrenia vergogna nazionale”

Ugo Cappellacci

“Prosegue la nostra battaglia di liberazione dei sardi dal giogo degli armatori”. Lo ha dichiarato il presidente Cappellacci intervenendo in merito allo stanziamento in Finanziaria delle risorse per la costituzione della compagnia con i quattro mori. “Mentre attendiamo il via libera dell’Unione Europea – prosegue Cappellacci – creiamo le condizioni per passare, nello spirito della legge approvata dal Consiglio regionale, dalla sperimentazione ad una soluzione stabile per garantire quel diritto alla mobilità che qualcuno vorrebbe ridurre a benevola e solo eventuale concessione. È una scelta determinata sulla quale auspichiamo – ha aggiunto – che si possa raggiungere anche nella politica sarda quel livello di condivisione che riscontriamo fuori dalle mura del palazzo. Occorre il coraggio di portare avanti l’unica iniziativa che ha interrotto decenni di passiva accettazione di un “sistema Tirrenia” che rappresenta una vergogna nazionale”.