CAPITANERIA DI PORTO DI NAPOLI – ORDINANZA N. TE 11/19

Argomento:  Proroga ordinanza dragaggio Porto di Napoli Località: Porto di Napoli data: dal 28 Febbraio 2019 al 20 Maggio 2019
ll Capo del Circondario Marittimo e Comandante del Porto di Napoli:

VISTA la propria precedente Ordinanza n. TE 09/2018 in data 12.02.2018 e successive integrazioni, con la quale sono state disciplinate ai soli fini della sicurezza della navigazione le attività tecnico/nautiche connesse ai lavori di escavo dei fondali marina del porto di Napoli;

Vista la nota n. 5526-CON-APN-133 del 19.02.2019 con la quale la società NEA (NAPOLI ESCAVI AMBIENTALI scarl) ha chiesto di prorogare l’Ordinanza n. 09/18;

VISTI  gli artt.104 e 105 del D. Lvo n°112/98;

RITENUTO OPPORTUNO emanare specifiche disposizioni per la regolamentazione dei lavori sòpra richiamata limitatamente ai riflessi che essa ha sulla salvaguardia della vita umana in mare e sulla sicurezza della navigazione marittima;

VISTI gli Artt  17, 30 e 81 del Codice della Navigazione e gli Artt. 59 del relativo Regolamento di esecuzione (parte marittima);

ORDINA

Art. 1  L’Ordinanza n° TE09/2018 in data 12.02.2018 è prorogata fino alla data del 20.05.2019;

Art. 2  E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservare e far osservare le disposizioni contenute nella presente Ordinanza, la cui pubblicità verrà assicurata mediante l’inclusione alla pagina “Ordinanze” del sito istituzionale www.quardiacostiera.it/napoli

Art. 3  I contravventori alla presente ordinanza saranno perseguiti ai sensi del Codice della Navigazione, salvo che il fatto non costituisca più grave reato.

Napoli, lì 27/02/2019

                                                     IL COMANDANTE DEL PORTO
CONTRAMMIRAGLIO (CP)
Pietro G. VELLA