Bureau Veritas, patentino per i volontari anti incendio

2011.9.21-Logo-BureauVeritas

Un patentino di sicurezza per i volontari che partecipano alle operazioni di spegnimento degli incendi. In un momento che torna ad essere drammatico anche per le notizie provenienti dalla Sardegna, Bureau Veritas lancia su scala nazionale la certificazione di competenza per gli operatori antincendi boschivi, volontari ed effettivi. Si tratta di un vero e proprio patentino che certifica il raggiungimento di elevati standard operativi e di sicurezza a seguito di formazione di sicurezza dedicata, realizzata con una metodologia e sulla base di contenuti approvati dal CNR-SPP. Obiettivo di questa iniziativa, decollata in Piemonte con il rilascio più di 500 patentini e che ora viene esportata in Puglia, con l’intenzione di coprire tutte le regioni italiane maggiormente esposte al rischio di incendi, è quello di ridurre sensibilmente se non azzerare i pericoli che si trovano ad affrontare i volontari anti-incendio. Ciò rientra per altro nella strategia avviata con decisione da Bureau Veritas impegnato in uno sforzo di “anticipazione” delle esigenze professionali delle diverse filiere della vita economia e sociale in Italia. Il patentino rilasciato da Bureau Veritas è frutto di una collaborazione iniziale con FORMONT (consorzio per la formazione delle attività di montagna – s.c.a.r.l.) e POLARIS (Ricerche, Studi, Consulenze e Formazione S.R.L.), con il supporto ed il concorso del Centro di Formazione del Corpo Forestale dello Stato “Caserma Forestale M.O.V.M. Ten. Col. Giuseppe Galliano” di CEVA (CN), della Regione Piemonte – Settore Protezione Civile e sistema AIB e del Corpo Volontari AIB del Piemonte. Risponde alla necessità di garantire agli Operatori AIB più alti standard di sicurezza e tutelarne quindi l’incolumità attraverso l’applicazione di procedure standard di intervento.