Boero Yachtcoatings a fianco di Maserati Multi 70

e Giovanni Soldini al traguardo della RORC Transatlantic Race

Giovanni Soldini e il Team di Maserati Multi 70 tagliano per primi il traguardo dell’ottava edizione della RORC Transatlantic Race, organizzata dal Royal Ocean Racing Club in collaborazione con Yacht Club de France, chiudendo la corsa con un tempo reale di 6 giorni, 18 ore, 51 minuti e 41 secondi, superando i rivali Argo e PowerPlay.

Un ottimo risultato che lo skipper Giovanni Soldini ha raggiunto con Vittorio Bissaro, Oliver Herrera Perez, Thomas Joffrin, Francesco Pedol e Matteo Soldini in una corsa lanciata attraverso l’Atlantico da Lanzarote a Grenada (2995 miglia nautiche) e che è stato ottenuto anche grazie all’eccellenza dei prodotti vernicianti di Boero YachtCoatings, con i quali è stato preparato il trimarano per questa occasione.

Maserati Multi 70 è stato, infatti, oggetto di un refit totale eseguito durante il lungo periodo in cantiere, di quasi quattro mesi, volto a garantire la massima funzionalità e sicurezza. Diversi i prodotti Boero YachtCoatings utilizzati, frutto di materie prime selezionate e formule in linea con le più recenti normative a garanzia di una qualità costante.

In particolare, per la parte di carena sotto la linea di galleggiamento, è stato impiegato il primer epossidico bi-componente modificato Defender, usato anche come fondo nei cicli di pitturazione, e l’antivegetativa Speedy Carbonium (quest’ultima prodotta da Veneziani Yachting, altro brand del Gruppo Boero) studiata per imbarcazioni a vela e da regata, basata sull’utilizzo del carbonio quale componente attivo in grado di conferire allo scafo un’elevata scorrevolezza, consentendo prestazioni ad alto livello.

Per la parte superiore, invece, si è scelto di applicare il sottosmalto epossidico bicomponente ad alto spessore, Epoply, dotato di ottima distensione e compattezza del film e una buona carteggiabilità, a garanzia di una perfetta finitura superficiale, e lo smalto Challenger PRO, una finitura poliacrilica bicomponente studiata per soddisfare le esigenze di durata nelle condizioni di esercizio delle imbarcazioni. Le sue elevate proprietà di brillantezza, dilatazione e copertura, abbinate alla facilità di applicazione, ne consentono, infatti, l’utilizzo su qualsiasi tipologia di imbarcazioni, comprese le grandi superfici nel segmento dei Superyacht. Un mix di prodotti fondamentali per valorizzare e proteggere lo scafo e le parti vitali che ha assicurato un ciclo di verniciatura estremamente leggero e performante.

Per Giovanni Soldini e tutto il team di Maserati Multi 70 la regata transoceanica, che ha visto la partecipazione di 32 imbarcazioni provenienti da più di 22 paesi, segna l’inizio di una nuova stagione di grandi sfide tecniche e sportive. “Sono molto soddisfatto. Il frutto del lavoro di questi anni è sotto i nostri occhi. È stato un percorso lunghissimo di ricerca e sviluppo: attraverso record, giri del mondo e competizioni abbiamo continuato a cercare soluzioni e la barca è gradualmente giunta a una maturazione che le consente un volo stabile e in sicurezza con performance nettamente superiori – almeno in queste condizioni – a quelle dei suoi avversari” dichiara Giovanni Soldini.

Siamo fieri di essere accanto a Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini nel raggiungimento di questo nuovo ed importante traguardo grazie al ciclo di refit super leggero eseguito che è stato in grado di garantire ottime performance. Boero Yacht Coatings dimostra così come la profonda conoscenza dei cicli applicativi, la passione per il mare e la voglia di essere parte integrante dei successi e della soddisfazione dei nostri clienti sia da sempre la nostra guidacommenta Antonella Donzelli, direttrice della divisione Yachting del Gruppo Boero.