BMT 2021: MSC Crociere ancora protagonista

 La Compagnia presenta ufficialmente gli itinerari per la prossima stagione estiva e la stagione invernale 2021-2022 con tappe nel Mediterraneo, Nord Europa, Caraibi e, per la prima volta, in Arabia Saudita
Da agosto 2020 sono già oltre 70mila i passeggeri trasportati in totale sicurezza grazie al protocollo di MSC Crociere

Riparte dal BMT di Napoli l’industria fieristica del turismo nel 2021. Un’edizione speciale quella di quest’anno che si annuncia particolarmente importante per il rilancio del settore e che, ancora una volta, vedrà MSC Crociere tra i protagonisti.  Prima compagnia crocierista a ripartire già nell’agosto del 2020, al BMT 2021 MSC Crociere presenta tutte le novità relative alla prossima stagione estiva e alla stagione invernale, oltre alle 3 nuove navi che saranno battezzate entro il 2022.

Alla kermesse, giunta alla 24esima edizione e che quest’anno è inaugurata dal Ministro del Turismo Massimo Garavaglia, sono presenti i grandi brand dell’industria turistica, le associazioni di categoria in rappresentanza di operatori, le agenzie di viaggio e poi gli Enti del Turismo stranieri e le Regioni italiane.

Vogliamo che la BMT 2021 sia ricordato come l’edizione del rilancio. Il rilancio di un settore che prima della pandemia valeva il 13% del PIL italiano, e che dava lavoro a migliaia di aziende e di famiglie – ha dichiarato il Managing Director di MSC Crociere Leonardo Massa. “Dalla ripartenza delle nostre navi nell’agosto 2020 abbiamo trasportato oltre 70mila passeggeri che hanno potuto ritrovare una certa normalità grazie al nostro protocollo di salute e sicurezza che è oggi un vero e proprio modello a livello mondiale.

La nostra strategia di un ritorno graduale alla normalità ci ha portato ad aumentare progressivamente le mete raggiungibili dalle nostre navi anche grazie all’apertura di sempre nuovi porti in tutta Europa e non solo. Per questa estate schiereremo ben 6 navi soltanto nel Mediterraneo Occidentale e Orientale, con 11 porti di imbarco e sbarco in tutta Italia per aiutare i passeggeri a raggiungere lo scalo più vicino alla loro abitazione.

Il prossimo 3 luglio riprenderà anche l’attività nei Paesi del Nord Europa dove, dopo crociera inaugurale di MSC Virtuosa partita lo scorso maggio nel Regno Unito, sarà impiegata MSC Seaview per crociere nel Mar Baltico di  7 notti che comprendono escursioni protette a Visby, Stoccolma e Tallinn e partenza da Kiel (Germania).”

3 NUOVE NAVI PER LA RIPARTENZA

Con MSC Virtuosa, MSC Seashore e World Europa MSC Crociere punta ad aumentare ulteriormente le navi della flotta che raggiungerà le 20 unità nel 2022

Tre nuove navi dal design ultramoderno ed attente all’ambiente per aumentare un’offerta già ricca e proporre un’esperienza di crociera indimenticabile. Continua il piano di espansione della flotta di MSC Crociere che punta a raggiungere le 29 navi entro il 2027, grazie ad un investimento totale di 13,6 miliardi di euro che non ha precedenti nel settore.

Dopo MSC Virtuosa, partita per la sua crociera inaugurale tra le isole britanniche lo scorso maggio, quest’anno entrerà ufficialmente nella flotta anche MSC Seashore, la prima nave della classe Seaside EVO che, con i suoi 339 metri, diventerà la nave più lunga della Compagnia e la più grande mai costruita in Italia.

Il 2022 sarà invece l’anno di MSC World Europa, la prima nave di MSC Crociere alimentata a GNL (Gas Naturale Liquefatto), il combustibile fossile più ecologico al mondo.

Con l’arrivo di MSC World Europa saranno 20 le navi impiegate dalla compagnia in tutto il mondo.

MSC Virtuosa

MSC Virtuosa, ultima ammiraglia della flotta MSC Crociere, è salpata lo scorso 20 maggio dal porto di Southampton per il suo viaggio inaugurale di quattro notti che ha segnato la ripartenza delle crociere nel Regno Unito. Si tratta, infatti, della prima nave da crociera a tornare a solcare le acque inglesi con gli ospiti a bordo dopo lo stop globale volontario del comparto crocieristico avvenuto 14 mesi fa.

MSC Virtuosa è una delle navi più innovative ed ecologicamente avanzate di MSC Crociere. I 19 ponti della nave offrono il meglio della ristorazione grazie ad una cucina raffinata, intrattenimento di prim’ordine, bar e lounge, boutique per lo shopping, spa e centri fitness, un aquapark e club dedicati a bambini e adolescenti. L’attrazione principale della nave è l’iconica passeggiata di 112 metri sovrastata da una splendida cupola a LED, il cuore della nave.

La nave dispone dell’MSC Starship Club, una nuova sezione che coniuga bar e intrattenimento e si ispira all’idea dell’astronave del futuro di MSC Crociere, la MSC Starliner One, che ha in dotazione tecnologie all’avanguardia progettate per creare un’atmosfera futuristica. Rob, il primo barman umanoide al mondo su una nave da crociera, mescolerà e servirà i suoi cocktail d’autore, alcolici e analcolici, e tantissimi drink personalizzati, proprio come un bartender umano, coinvolgendo gli ospiti con la sua voce e le sue espressioni umane per un’esperienza davvero coinvolgente.

Sul fronte ambientale MSC Virtuosa presenta tecnologie all’avanguardia, tra cui un sistema di riduzione catalitica selettiva (SCR) che riduce dell’80% le emissioni di ossido di azoto nell’aria, un sistema Ibrido di pulizia dei gas di scarico (EGCS) che taglia del 97% le emissioni di ossido di zolfo e di un sistema di trattamento delle acque reflue di nuova generazione (AWTS). La nave, come tutte quelle di nuova costruzione dal 2017, sarà dotata di un sistema di elettrificazione da terra (cosiddetto cold ironing) che consentirà la connessione alla rete elettrica locale per ridurre le emissioni durante l’ormeggio.

L’homeport di MSC Virtuosa per l’estate sarà il Porto di Southampton, con cui MSC Crociere ha recentemente annunciato una partnership a lungo termine. La nave salperà inizialmente dal City Cruise Terminal, sino all’apertura del nuovo terminal.

MSC Seashore

MSC Seashore, è la prima nave della classe Seaside EVO ed è caratterizzata da nuove soluzioni, nuovi spazi e nuove esperienze da vivere a bordo. La classe Seaside – riconoscibile per il suo caratteristico design – è stata progettata per consentire agli ospiti di vivere un’esperienza crocieristica principalmente all’aria aperta, ed MSC Seashore ha seguito e rafforzato questa filosofia. La nuova ammiraglia entrerà ufficialmente nella flotta a partire dal prossimo agosto e presenta numerose caratteristiche innovative:

  • 13.000 mq di spazio esterno con un’ampia scelta di bar e ristoranti all’aperto, piscine e area coperta per rilassarsi e prendere il sole
  • 6 fantastiche piscine ancora più grandi, tra cui una nuova spettacolare Infinity Pool e due nuove Infinity Whirlpool
  •  un’ampia promenade esterna sul mare lunga 540 metri, ideale per prendere un drink e cenare all’aperto o semplicemente per una passeggiata sul mare godendosi il panorama, con la sensazione di trovarsi su un molo
  •  il più grande ed esclusivo MSC Yacht Club, un’area dedicata agli ospiti più esigenti che si estende su 3.000 mq su quattro ponti con due nuove sontuose Owner’s Suite
  • 11 diverse tipologie di cabine e suite con balcone tra cui le introvabili suite di poppa, 50 suite con terrazzini privati di 15 mq e 32 suite con balconi dotati di vasche idromassaggio private all’aperto

MSC Seashore, propone una serie di innovazioni di design progettate per avvicinare gli ospiti al mare. Con i suoi 339 metri, la nuova ammiraglia della Compagnia diventerà la nave più lunga della flotta e la più grande mai costruita in Italia da Fincantieri, uno dei maggiori gruppi cantieristici del mondo e leader nella progettazione e costruzione di navi da crociera.

Tra le principali caratteristiche distintive della nave c’è lo spettacolare Ponte dei Sospiri con il pavimento in vetro situato a poppa a 22 metri di altezza dall’Infinity Pool del ponte 8, gli ascensori panoramici di poppa e suggestive passerelle con pavimento in vetro su entrambi i lati della nave.

L’esperienza all’aperto di MSC Seashore è stata portata a un livello completamente nuovo grazie alle implementazioni apportate e alle nuove sei piscine di bordo tra cui la splendida Infinity Pool, la piscina di poppa riprogettata con una parete laterale in vetro per offrire una vista ininterrotta sull’oceano. Si tratta di una delle più grandi piscine con la vista sul mare caratterizzata da una profondità variabile e da lettini semisommersi nell’acqua. Situata sul ponte esterno più basso, la rende il luogo perfetto per connettersi con il mare e godere di una vista spettacolare dall’alba al tramonto.

Tra i numerosi bar e ristoranti di cui si potrà godere a bordo MSC Seashore introduce una nuova location al ponte 8 per la Chef’s Court, che ospita i cinque ristoranti di specialità. Il Butcher’s Cut, la steakhouse firmata MSC Crociere, offrirà per la prima volta anche tavoli all’aperto per cenare sull’iconico lungomare della nave.

Per gli ospiti che cercano un’esperienza di crociera premium e all-inclusive con servizi su misura e maggiordomo h24 – pur continuando a godersi anche le numerose attività di intrattenimento che offre il resto della nave – possono scegliere l’MSC Yacht Club, l’esclusivo concetto di “nave nella nave” di MSC Crociere. L’area piscina e lo spazio esterno dello Yacht Club sono stati ulteriormente estesi su un’area di 2.000 mq, con una piscina più grande e una nuova vasca idromassaggio panoramica con otto posti e getti individuali accanto ad una vasca idromassaggio standard.

Anche le suite dell’MSC Yacht Club sono state implementate ed ora sono presenti 131 suite glamour appartenenti a cinque categorie, tra cui le tradizionali suite Interior, Deluxe e Royal, oltre a 41 nuove Grand Suite Deluxe con spazi extra e una cabina armadio, e due nuovissime Owner’s Suite. Le prestigiose Owner’s Suites sono le più raffinate e le più grandi presenti sulla nave, sono grandi 98 mq e sono dotate di un ampio terrazzino privato dotato di vasca idromassaggio e zona living all’aperto, una parete in vetro per una vista panoramica sul mare.

MSC World Europa

MSC Crociere ha anche aperto le vendite delle crociere a bordo di MSC World Europa, la nave più innovativa ed ecologicamente avanzata della Compagnia e la prima della pioneristica MSC World Class. Questa ammiraglia di nuova generazione avrà un design innovativo con ambienti e spazi ultramoderni, diversi da tutto ciò che è attualmente disponibile nel settore. L’intento è infatti ridefinire l’intera esperienza di crociera che è possibile vivere a bordo.

Essendo un nuovo prototipo, le navi della classe MSC World offrono agli ospiti un mondo di esperienze diverse, creando una vera e propria metropoli urbana ultramoderna in mare. Le dimensioni della nave consentono infatti di avere quartieri completamente distinti, ognuno con il proprio stile e le proprie esperienze. Si può passare da una tranquilla zona zen per soli adulti alla vivace promenade con intrattenimento, negozi e bar, fino ad un quartiere separato per le famiglie che ospita ben dieci nuove strutture per bambini. Il risultato è un vibrante melting pot cosmopolita, per un’esperienza variegata ed eccitante a disposizione degli ospiti e diversa da qualsiasi altra in mare oggi.

Con 333 metri di lunghezza, 22 ponti e 40.000 m² di spazio pubblico, MSC World Europa sarà la nave più lunga della flotta MSC Crociere. L’aumento delle dimensioni permetterà di offrire una varietà di esperienze nuove e coinvolgenti a disposizione di tutti.

La nave disporrà di 13 punti di ristoro, inclusi sei incredibili ristoranti di tematici MSC World Europa è stata infatti concepita per introdurre nuove e coinvolgenti esperienze basate sulla creatività e su un’esperienza inaspettata e interattiva con due locali completamente nuovi: lo Chef’s Garden Kitchen, che propone microverdure saporite, e La Pescaderia, con grigliate di pesce  e  posti a sedere all’aperto.

MSC World Europa offrirà anche una vasta gamma di cabine per soddisfare tutti i gusti, con ben 19 diverse categorie tra cui scegliere e il 65% delle cabine con balcone. La nave vedrà l’introduzione di sette innovativi tipi di cabina

Il design innovativo di MSC World Europa è basato su una nuova piattaforma che comprende una silhouette futuristica con la caratteristica prua a 90 gradi a forma di freccia che taglierà l’acqua con facilità ed eleganza (vedi: rendering allegati). L’impressionante e inedita forma a Y a poppa si apre sull’Europa Promenade, lunga 104 metri, che offre una vista mozzafiato sull’oceano ed è divisa in una parte aperta al cielo e un’altra metà coperta da un imponente schermo a LED, che trasmetterà giochi di luci durante l’intero arco della giornata.

Una delle caratteristiche principali della promenade, completamente rivisitata, è la Spirale – un sorprendente elemento architettonico centrale sotto forma di uno scivolo a secco che si estende per 11 ponti – il più lungo in mare! Le curve eleganti dello scivolo in acciaio inossidabile lo rendono una vera opera d’arte e un modo divertente per recarsi dalla cima alla promenade della nave.

MSC World Europa sarà poi la prima nave della flotta MSC Crociere ad essere alimentata a GNL e la più avanzata dal punto di vista ambientale. Il gas naturale liquefatto (GNL) è uno dei combustibili marini più puliti al mondo disponibili su larga scala ed è destinato a svolgere un ruolo chiave nella transizione verso la decarbonizzazione del trasporto marittimo internazionale. Riduce le emissioni di inquinanti atmosferici come gli ossidi di zolfo fino al 99% e gli ossidi di azoto fino all’85%.  Il GNL gioca anche un ruolo chiave nella mitigazione del cambiamento climatico, in quanto offre riduzioni di CO2 pari al 25% e sta aprendo la strada all’adozione di combustibili non fossili sostenibili come idrogeno e ammoniaca.

La nave più moderna di MSC Crociere entrerà in servizio nel dicembre 2022 e trascorrerà la sua stagione inaugurale nel Golfo Persico offrendo agli ospiti la più avanzata esperienza di crociera invernale. La stagione inizierà con una speciale crociera di 4 notti da Doha in Qatar e proseguirà verso l’homeport della nave a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti.

Nel dettaglio, la nave offrirà crociere di 7 notti da Dubai alla vicina e moderna metropoli di Abu Dhabi, fino all’isola di Sir Bani Yas, dove gli ospiti avranno la possibilità di scoprire un’esotica varietà di fauna selvatica e crogiolarsi al caldo sole sulle immacolate spiagge, tutte esclusive di MSC Crociere nei giorni in cui le navi faranno scalo. Il suo programma nel Golfo è stato arricchito con scali nel porto di Dammam, in Arabia Saudita, con la possibilità di vistare l’oasi di Al Ahsa, patrimonio mondiale dell’UNESCO. La nave farà anche scalo a Doha, la futuristica capitale del Qatar, prima di tornare a Dubai con un pernottamento in città per scoprire tutte le meraviglie che ha da offrire.

Partendo da Dubai il 25 marzo 2023, MSC World Europa si dirigerà verso il Mar Mediterraneo. Nell’estate del 2023, offrirà crociere di 7 notti con scalo nei porti italiani di Genova, Napoli e Messina, così come a Malta, Barcellona e Marsiglia.

ESTATE 2021: GLI ITINERARI DI MSC CROCIERE IN MEDITERRANEO, NORD EUROPA E CARAIBI 

  • 11 porti d’imbarco in Italia e 6 navi impiegate nel solo Mediterraneo per favorire l’accesso ai passeggeri da tutta la Penisola
  • Dopo il Regno Unito ripartono anche le crociere in Nord Europa e nei Caraibi

Un’estate di crociere nel Mar Mediterraneo, Nord Europa e Caraibi. MSC Crociere propone nuovi e aggiornati itinerari per l’estate proponendo agli ospiti un’ampia varietà di possibilità per le prossime vacanze. Le navi che offrono questi itinerari operano sotto lo stesso protocollo di salute e sicurezza di MSC  Crociere riconosciuto come uno dei più efficaci al mondo, che ha già consentito a più di 70.000 ospiti di godersi una vacanza in pieno relax e con la sensazione di una ritrovata normalità, sin dalla ripartenza avvenuta nell’agosto 2020 a bordo di MSC Grandiosa.

Per le crociere nel Mediterraneo gli ospiti potranno contare su ben 11 porti d’imbarco su tutto il territorio nazionale, che permetteranno un comodo imbarco a tutti coloro che vorranno trascorrere la vacanza a bordo delle navi MSC Crociere.

Tre navi nel Mediterraneo occidentale, con scalo in Italia e a Malta   

MSC Grandiosa offre il suo attuale itinerario di 7 notti con toccate nei porti italiani di Genova, Civitavecchia, Napoli, Palermo e La Valletta (Malta). Dal 26 giugno la nave farà poi scalo a Barcellona, mentre dal 30 luglio anche Valencia sarà aggiunta come ulteriore tappa dell’itinerario.

MSC Seaside è tornata a salpare lo scorso 1° maggio da Genova facendo scalo nei porti di Siracusa e Taranto (novità assolute in MSC Crociere), oltre a Civitavecchia e La Valletta a Malta. L’itinerario della nave sarà poi arricchito con scali nel porto francese di Marsiglia non appena sarà confermata la sua disponibilità.

Gli itinerari di MSC Grandiosa e MSC Seaside saranno disponibili fino alla fine di luglio 2021, quando arriverà in flotta MSC Seashore.

MSC Seashore entrerà a far parte della flotta MSC Crociere e diventerà la nuova ammiraglia della Compagnia. Dal 2 agosto al 31 ottobre offrirà crociere di 7 notti con scalo nei porti italiani di Genova, Napoli e Messina, oltre a La Valletta a Malta, Barcellona in Spagna e Marsiglia in Francia.

Tre navi nel Mediterraneo orientale, con scali in Italia, Grecia, Croazia e Montenegro

MSC Crociere schiera per la stagione estiva tre navi in quest’area famosa per la forte vocazione turistica, con una serie di itinerari in partenza da Trieste, Venezia e Bari, e scali al Pireo (Atene) e in alcune delle più belle isole greche, Kotor (Montenegro), Dubrovnik e Spalato (Croazia).

MSC Orchestra è ripartita il 5 giugno offrendo agli ospiti l’imbarco nei porti italiani di Venezia il sabato e Bari la domenica, per poi fare scalo nelle isole greche di Corfù e Mykonos e Dubrovnik (Croazia).

MSC Splendida ha iniziato a navigare dal 12 giugno con imbarco a Trieste il sabato, ad Ancona la domenica e a Bari il martedì, facendo scalo a Dubrovnik (Croazia), Corfù (Grecia) e Kotor (Montenegro).

A completare l’offerta nel Mediterraneo orientale è MSC Magnifica, che dal 20 giugno effettuerà l’imbarco nei porti italiani di Venezia la domenica, Bari il lunedì e Pireo per Atene il mercoledì, facendo poi scalo nell’isola greca di Mykonos e a Spalato (Croazia).

Nord Europa

Il prossimo 3 luglio riprenderà l’attività di MSC Crociere nei Paesi del Nord Europa, dove sarà impiegata MSC Seaview. La nave riprenderà a navigare nel Mar Baltico con partenza da Kiel (Germania), e fino a settembre offrirà viaggi di 7 notti che comprendono escursioni protette a Visby, Stoccolma e Tallinn fino a metà settembre, sarà possibile raggiungere il porto di imbarco di Kiel con un volo speciale diretto Roma – Amburgo. Ogni sabato, quindi, gli ospiti di MSC Crociere potranno comodamente raggiungere il porto di imbarco in Nord Europa grazie al sistema di coincidenze che permetterà agli ospiti collegamenti anche partendo dagli aeroporti serviti da Alitalia via Roma Fiumicino.

Dal 20 maggio, MSC Virtuosa ha iniziato la sua stagione inaugurale nel Regno Unito offrendo mini-crociere da Southampton con scalo a Portland nel Dorset, nella cosiddetta “Jurassic coast”. Dal 12 giugno propone crociere di 7 notti da Southampton con imbarco a Liverpool, Greenock per Glasgow e con scali a Portland e a Belfast. Si tratta di crociere destinate ai soli residenti britannici. Le crociere sono aperte a ospiti vaccinati e non vaccinati e a tutti gli ospiti saranno sottoposti al test prima dell’imbarco.

2 navi ai Caraibi

Dopo un lungo periodo di stop riprendono le crociere anche nei Caraibi e alle Antille, dove MSC Crociere impiegherà due navi.

Dopo aver predisposto la ripartenza di 8 navi nel Mediterraneo e in Nord Europa, la Compagnia si prepara a rimettere in moto anche 2 ulteriori unità oltreoceano.

MSC Meraviglia darà il via alla ripartenza di MSC Crociere a partire dal 2 agosto 2021, con minicrociere di 3 e 4 notti in partenza da Miami verso le Bahamas, con una tappa nell’esclusiva destinazione della nuova isola privata di MSC Crociere, Ocean Cay MSC Marine Reserve. A partire dal 18 settembre 2021, MSC Meraviglia inizierà ad offrire le crociere settimanali nei Caraibi, anche queste con partenza da Miami e una delle tappe a Ocean Cay MSC Marine Reserve. A luglio la nave effettuerà la simulazione di una crociera, come previsto dal CDC (Centers for Disease Control and Prevention).

MSC Divina riprenderà, invece, le crociere da Orlando (Port Canaveral) il 16 settembre 2021, offrendo itinerari di 3, 4 e 7 notti verso le Bahamas e i Caraibi, includendo in ogni crociera anche l’imperdibile sosta a Ocean Cay MSC Marine Reserve, l’isola delle Bahamas che MSC Crociere ha riconvertito in un paradiso terrestre pienamente ecosostenibile e a cui per 99 anni potranno accedere solo i propri crocieristi. 

OCEAN CAY MSC MARINE RESERVE

Ogni dettaglio e servizio di Ocean Cay è stato progettato e sviluppato nel totale rispetto dei principi ecologici e ambientali dell’isola: dalle strutture, ai servizi, alle attività di intrattenimento dedicate agli ospiti MSC. Sono diversi inoltre i programmi educativi e di intrattenimento ideati per sensibilizzare i viaggiatori su tematiche delicate e fondamentali quali la salvaguardia degli oceani e la protezione delle barriere coralline.

Le Bahamas sono rinomate per le bellissime acque blu e le spiagge di sabbia bianca; gli oceani di questa area geografica ospitano un ecosistema speciale e diversificato, che deve essere salvaguardato per il futuro. Con Ocean Cay, MSC Crociere sta lavorando per ripristinare l’ecosistema marino di quest’area, con i suoi habitat e le specie tipiche come i coralli, oggi a forte rischio di estinzione.

L’isola è circondata da ben 64 miglia quadrate di acque protette, ma l’obiettivo è quello di ampliare ulteriormente la superficie per garantire un risultato e un impatto positivo sull’ambiente ancora maggiori. Gli ospiti di MSC Crociere avranno l’incredibile opportunità di scoprire le meraviglie dell’oceano in questa speciale parte del mondo.

Ripristino ambientale

Per comprendere meglio le dinamiche di conservazione e sviluppare le principali iniziative ambientali, MSC Crociere ha commissionato un Rapid Ecological Assessment (REA) che fornisce una panoramica completa di breve termine delle acque intorno a Ocean Cay.

Una delle priorità di MSC Crociere per Ocean Cay è infatti il ripristino del corallo. Parte integrante dell’ecosistema marino, il corallo garantisce la biodiversità, fornisce un habitat per la vita marina e protegge le coste. Prima dell’arrivo di MSC Crociere l’isola era un vecchio sito industriale abbandonato, un fazzoletto di sabbia e macerie alle Bahamas che la Compagnia sta trasformando in un paradiso con la massima attenzione all’ambiente. Il fondo marino di Ocean Cay sta tornando alla normalità e la speranza è che il corallo ricominci a prosperare. Sono in corso gli studi per la creazione di un vivaio di coralli nella parte orientale dell’isola, con la speranza di rafforzare ancora di più la presenza di questo animale marino, soprattutto le varietà più a rischio di estinzione.

Lo studio condotto ha riconosciuto tre tipologie di corallo che si possono trovare in abbondanza – principalmente Agaricia agaricites, noto come “corallo lattuga”, Porites astreoides comunemente noto come “porites giallo” e Siderastrea noto anche come “corallo massiccio dell’attricetta”.

Queste sono alcune delle specie più robuste, poiché capaci di resistere a temperature rigide e a un maggiore insabbiamento rispetto ad altri tipi di corallo. Durante la valutazione è stata trovata inoltre l’Acropora palmata, un corallo in grave pericolo di estinzione. Quattro colonie di questa specie sono state osservate lungo la costa rocciosa di Ocean Cay e la speranza è che questa specie possa crescere e riprodursi nel vivaio di coralli.

Il team di Ocean Cay sta già assistendo ad un aumento della fauna marina nella zona, e la REA ha identificato 88 diverse specie di pesci intorno all’isola così come aragoste, tartarughe marine e razze. Un’importante specie dell’ecosistema di quest’area che è stata rilevata è la conchiglia regina, Lobatus gigas, una grande lumaca marina che vive nelle distese di alghe intorno a Ocean Cay, e contribuisce a pulire l’acqua dai residui prodotti dalle alghe. Questa conchiglia è una delle specie marine più importanti in queste acque ed è un simbolo delle Bahamas, anche se purtroppo la sua popolazione sta registrando un drastico declino negli ultimi anni e la maggior parte degli esemplari si concentra attualmente proprio nelle aree marine protette delle Bahamas, come Ocean Cay. Per questo motivo sono in corso di studio misure preventive per garantire la protezione di questa conchiglia e assicurarne la sua riproduzione.

Oltre al ripristino dell’ecosistema dell’isola, sono in corso i lavori per finalizzare la guest experience e accogliere i primi ospiti a novembre. Ogni aspetto dell’isola è sviluppato in modo da creare

un’esperienza davvero memorabile, con il fine ultimo di vivere e scoprire la natura e le sue bellezze. A questo link sono disponibili più dettagli sui lavori in corso sull’isola.

Alla scoperta dell’oceano

La filosofia ambientale della guest experience di Ocean Cay ha influenzato la scelta degli sport acquatici: gli ospiti non troveranno i soliti sport d’acqua a motore che si trovano altrove, ma l’azienda sta sviluppando una serie di attività in sintonia con la natura dell’isola come ad esempio il popolare stand up paddle (SUP) e il kayak.

Per coloro che desiderano scoprire da vicino la flora e la fauna marina, ci sarà l’opportunità di prenotare un’attività di “snorkeling & fuga sull’isola nascosta”. Quest’escursione di un’ora e mezza all’isola vicina permetterà agli ospiti di fare snorkeling da soli o, per un’esperienza migliore, seguire una guida alla scoperta delle colorate specie marine della zona. Dopo lo snorkeling, gli ospiti verranno accompagnati su una spiaggia privata dell’isola per nuotare e rilassarsi in acqua.

Per chi è un po’ più avventuroso, le immersioni subacquee saranno disponibili anche con istruttori qualificati PADI, e per chi invece desidera avere un assaggio delle immersioni, sarà disponibile su prenotazione il corso Discover Scuba Diving, dove gli ospiti possono farsi un’idea dell’attività ma in acque poco profonde, sempre seguiti da un istruttore PADI.

Relax esclusivo

La Spa di Ocean Cay è situata all’estremità settentrionale dell’isola, in una posizione mozzafiato con un’incredibile vista sull’oceano. Questo nuovo e unico concept di spa di lusso è stato creato in esclusiva per Ocean Cay ed è stato progettato per immergere gli ospiti negli elementi naturali, offrendo così un’esperienza completamente diversa da quella offerta dalla Spa balinese MSC Aurea a bordo delle navi da crociera di MSC.

L’offerta termale è pensata per essere completamente in linea con i principi ambientali dell’isola e i prodotti utilizzati saranno di AVEDA, un marchio di bellezza noto per i suoi prodotti naturali e il suo impegno ambientale. Gli ospiti in cerca di coccole possono scegliere tra diverse opzioni di massaggio e rilassarsi nell’elegante sala trattamenti ascoltando il suono delle onde accarezzati dalla brezza dell’oceano. Una gamma di sessioni fitness di tendenza sarà inoltre disponibile per coloro che sono alla ricerca di equilibrio e di benessere. Sarà infatti possibile scegliere tra lo yoga mattutino sulla spiaggia, lo yoga SUP su paddle board e lo yoga al tramonto per concludere al meglio la giornata.

Divertimento per la tutta la famiglia

MSC Crociere offre a bordo della sua flotta una pluripremiata offerta familiare, che sarà disponibile anche su Ocean Cay. L’isola è stata progettata per offrire un’esperienza family friendly con il Seakers Family Cove. Un paradiso per i bambini con una laguna poco profonda in cui giocare e una bella spiaggia sabbiosa per i giochi. Tutte le spiagge dell’isola saranno monitorate da bagnini per garantire la sicurezza di tutti e per dare tranquillità ai genitori.

Lo staff di MSC Crociere Kids Club organizzerà giochi e attività durante tutta la giornata presso il Seakers Family Cove. Le attività con la nuova mascotte DOREMI Explorer sono pensate per facilitare la scoperta della natura e vedranno un ritorno ai semplici giochi dell’infanzia come le gare di castelli di sabbia, la costruzione di aquiloni, le cacce al tesoro e una sfida sportiva per famiglie. Sono disponibili attività dedicate agli adolescenti per permettere ai ragazzi di scoprire tutto ciò che l’isola ha da offrire, compresa un’attività con il teen web creator che li aiuterà a creare contenuti interessanti sulla bellezza dell’isola.

Il Seakers Food Court si trova nelle immediate vicinanze per le famiglie e servirà piatti classici Americani e altre specialità preferite dai bambini. Il buffet sarà incluso come a bordo.

Sull’isola sono inoltre disponibili ulteriori opzioni grazie alla presenza di diversi food truck; gli ospiti potranno inoltre decidere di tornare a bordo durante tutto il giorno per sfruttare l’intera gamma di opzioni di ristorazione presenti sulla nave.

Intrattenimento serale

Dopo un tramonto mozzafiato, quando cala la notte l’area intorno all’iconico faro bianco e rosso di 30 metri prenderà vita. Gli ospiti potranno godere di uno spettacolo di luci mozzafiato dal bar o, per coloro che desiderano un’atmosfera più fresca, dalla spiaggia intorno ad uno dei bracieri. Una tradizionale sfilata di junkanoo, ispirata allo storico festival delle Bahamas, porterà un’atmosfera di festa tra gli ospiti con tanta musica, balli, e costumi colorati.

Per gli ospiti che desiderano invece restare a contatto con la natura, sarà possibile prenotare un’avventura a tema astronomico. Gli ospiti potranno gustare un drink di benvenuto mentre l’astronomo guida, utilizzando i più moderni telescopi di rilevamento computerizzati, illustrerà gli ammassi stellari, i pianeti, le nebulose e le galassie più suggestive, per una serata incredibile alla scoperta delle stelle sotto il cielo delle Bahamas.  

INVERNO 2021-2022: CROCIERE IN TUTTO IL MONDO

  • Oltre alla novità assoluta dell’Arabia Saudita, MSC Crociere propone itinerari in Mediterraneo, Emirati Arabi, Caraibi e Antille, Sud America e Sud Africa
  • Il 4 gennaio 2022 ripartirà anche la World Cruise per un viaggio di 118 notti e 53 destinazioni

Voglia di ripartenza anche in inverno. Il programma per le crociere invernali per la stagione 2021/2022 prevede emozionanti itinerari in ogni parte del mondo. Mediterraneo, Emirati Arabi, Caraibi e Antille, Sud America, Sud Africa e, per la prima volta in assoluto, Arabia Saudita. Inoltre, dal 2022, i veri appassionati potranno riprovare l’emozione della World Cruise: 118 notti per 53 destinazioni in 33 Paesi in tutto il mondo per un’esperienza unica nel suo genere.

Gli ospiti potranno scegliere tra una serie infinita di destinazioni, scoprire diversi Paesi via mare e godersi il sole invernale. Un’esperienza da vivere in totale relax a bordo delle navi della flotta MSC Crociere, unità eleganti e ricche di stile, con intrattenimento e attività 24 ore su 24, autentica cucina internazionale, offerte appositamente pensate per bambini e famiglie, lussuose spa e strutture per il benessere, shopping in boutique e molto altro ancora.

Il programma invernale 2021/2022 è in grado di soddisfare i gusti di tutti i viaggiatori – da chi è in cerca di una breve fuga dalla routine  quotidiana, alle famiglie che vogliono godersi le vacanze insieme o chi ha semplicemente voglia di nuove avventure e  ammirare nuovi e suggestivi paesaggi mozzafiato. Un mondo di scoperte attende gli ospiti di MSC Crociere.

FORTI RADICI NEL MEDITERRANEO

MSC Crociere è famosa per le sue iconiche crociere nel Mediterraneo che propongono una grande varietà di itinerari e tappe nei porti di imbarco più importanti della regione. Per l’inverno 2021/2022 saranno quattro le navi impiegate nel Mediterraneo.

MSC Grandiosa farà scalo in alcune delle destinazioni più popolari d’Europa. Tra queste sono incluse Genova che, con i suoi numerosi palazzi e le sue strade tortuose, sarà un porto d’imbarco fondamentale per gli ospiti così come Barcellona, città dalle infinite meraviglie artistiche e gastronomiche, e Marsiglia, la perla del sud della Francia. Oltre a queste gemme, la nave farà scalo nella splendida Palermo, a Civitavecchia, porto di riferimento per le visite a Roma, e nell’imponente porto vecchio di La Valletta, Malta.

MSC Fantasia sarà protagonista di un classico itinerario di sette notti con una vasta scelta tra i porti d’imbarco nelle destinazioni più visitate da MSC Crociere come Barcellona, Marsiglia e Genova, oltre ai luoghi di maggiore interesse culturale italiano, tra cui La Spezia – con facili collegamenti per Firenze, Pisa e le Cinque Terre – e Napoli – famosa per le sue pizze in tutto il mondo, prima di fare scalo a Palma de Mallorca, nelle isole Baleari.

SOLE D’INVERNO IN MAR ROSSO

Sarà un inverno dal sapore orientale quello a bordo delle navi MSC Crociere. Per la prima volta in assoluto MSC Crociere sbarcherà in Arabia Saudita con MSC Magnifica e avrà come homeport Gedda, una della più grandi città dell’Arabia Saudita, il cui centro storico è stato riconosciuto Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Si tratta di un centro nevralgico dal punto di vista commerciale ed è oggi il secondo porto più grande del Medio Oriente.

La nave ospiterà crociere di sette giorni nel Mar Rosso nel periodo compreso tra novembre 2021 e marzo 2022 toccando diversi porti e destinazioni all’interno della regione, tra cui tre porti sauditi, ed effettuerà scali settimanali al porto di Al Wajh dal quale si potrà sbarcare per visitare la località di AlUla, sito riconosciuto anche esso Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Mentre il Regno si prepara ad ospitare l’inaugurale Formula 1 Saudi Arabian Grand Prix 2021 il 5 dicembre a Gedda, gli ospiti di MSC Magnifica avranno la possibilità di seguire questo emozionante evento sportivo globale durante il loro viaggio a bordo della nave.

Che si tratti di esplorare spiagge incontaminate con acque cristalline o di abbandonarsi all’autentica storia e tradizione del Medio Oriente, ce n’è per tutti i gusti in questo stimolante viaggio. Ecco solo alcuni dei punti salienti:

  • GEDDA, ARABIA SAUDITA - Facendo scalo in questa vivace città che mescola storia e modernità, gli ospiti potranno scegliere tra diversi siti da visitare. Al Balad, la città vecchia di Gedda, risale al 7° secolo e vanta bellissimi edifici, un antico souk e un melting-pot culturale. È uno dei diversi siti patrimonio dell’UNESCO che l’Arabia Saudita ha da offrire. Jeddah è anche conosciuta per il suo lungomare e i suoi moderni centri commerciali, che offrono intrattenimento e attività di svago ai suoi visitatori.
  • AQABA PER PETRA, GIORDANIA – Località che si trova sulla costa del Mar Rosso è un vero paradiso per i sub e gli appassionati di storia. Dallo snorkeling nel Parco Marino di Aqaba al Castello Mamelucco fino al Museo Archeologico di Aqaba, ogni ospite troverà tante interessanti attività. La vicinanza di Aqaba a Petra offre agli ospiti la possibilità di recarsi in questo sito patrimonio mondiale dell’UNESCO, abitato fin dal 7’000 a.C., famoso per la spettacolare architettura scavata nella roccia.
  • SAFAGA PER LUXOR, EGITTO – Vicina al Nilo e ad una delle destinazioni più spettacolari dell’Egitto, la piccola città di Safaga è la porta d’accesso a Luxor. Gli ospiti potranno visitare le rovine dei templi di Luxor e Karnak e l’indimenticabile Necropoli, dove troveranno la Valle dei Re e la Valle delle Regine.
  • AL WAJH, ARABIA SAUDITA - Incorniciata da un mare turchese e da 100 km di spiagge immacolate su entrambi i lati, la città costiera di AlWajh, sul Mar Rosso, è stata uno dei principali porti commerciali della regione. La vecchia città abbandonata di AlBalad ospita un’antica architettura Hejazi costruita in corallo del Mar Rosso. Ora serve come porta costiera per AlUla, sede del sito archeologico di Al-Hijr (Madain Salih), il centro culturale dell’Arabia Saudita e il suo primo sito patrimonio mondiale dell’UNESCO. Caratterizzato da più di 110 tombe scolpite da formazioni rocciose giganti, nonché da siti antichi che risalgono al primo millennio a.C.
  • YANBU AL BAHR, ARABIA SAUDITA - Questo importante porto del Mar Rosso e rappresenta la perfetta tappa finale di questa crociera di 7 notti. La città vecchia di Yanbu, situata a pochi passi dal porto, risale a 2.500 anni fa e offre uno dei più antichi souk, dove i commercianti arrivavano da luoghi lontani come l’Africa per vendere le loro merci. La città è conosciuta come “la capitale delle immersioni dell’Arabia Saudita”, ed è diventata una destinazione turistica sempre più attraente grazie alle sue spettacolari coste di sabbia bianca e alle vivaci barriere coralline, che offrono un gran numero di opportunità per le immersioni, lo snorkeling e le attività acquatiche nell’incontaminato Mar Rosso saudita

La nuova arrivata MSC Virtuosa sarà invece impiegata negli Emirati Arabi, dove offrirà crociere di 7 notti con partenza da Dubai e tappe ad Abu Dhabi, l’Isola di Sir Bani Yas, Doha (Qatar) e Dammam (Arabia Saudita).

Infine a bordo di MSC Opera si potranno vivere crociere di 7 notti nel con partenza da Dubai e scali ad Abu Dhabi, Sir Bani Yas e nella splendida capitale dell’Oman Muscat.

QUATTRO NAVI IN PARTENZA DAL NORD AMERICA

MSC Crociere il prossimo anno impiegherà in inverno ben quattro navi in Nord America nei diversi scali della regione, con scalo a Miami e a Port Canaveral.

MSC Seashore, la nave che sarà varata ad agosto 2021, dopo la stagione inaugurale nel Mediterraneo durante l’estate, debutterà in Nord America. MSC Seashore, la prima delle navi Seaside Evo attraverserà l’Atlantico verso le acque più calde dei Caraibi, offrendo itinerari con tappe in luoghi suggestivi come Messico, Isole Cayman, Giamaica e Bahamas con Ocean Cay o Puerto Rico, Isole Vergini, Repubblica Dominicana.

MSC Armonia, con base a Miami, offrirà un’ampia scelta con crociere di 3, 4 o 7 notti che includono una tappa  Ocean Cay, e con alcuni itinerari che offrono un pernottamento in questa splendida isola privata.

MSC Divina inizierà la stagione da Port Canaveral per poi trasferirsi a Miami a partire da dicembre 2021. La nave dedicata agli Stati Uniti offrirà viaggi con mini-crociere da 3 a 4 notti per Ocean Cay, oltre ad altri itinerari di 7 notti e ad una crociera più lunga di 11 notti che farà scalo in Giamaica, Aruba, Colombia, Panama, Costa Rica e Ocean Cay.

Per la prima volta MSC Meraviglia approderà a Port Canaveral offrendo un mix di crociere più brevi da 3 o 4 notti e crociere da 6, 7 e 8 notti con scali di un giorno intero nei porti messicani di Costa Maya e Cozumel.

MSC SEAVIEW – NOVITA’ DELLA  ANTILLE

MSC Seaview farà invece tappa ai Caraibi durante la stagione invernale 2021/22, questa volta a Fort-de-France, all’ombra del Monte Pelée e a due passi dal giardino botanico del Jardin de Balata. Salperà dalla capitale della Martinica passando per le Antille e le Indie Occidentali, con una serie di crociere di 7 notti. Tra le tappe principali ci sono Saint Lucia, Guadalupa e Antigua e Barbuda, dove le incantevoli acque cristalline e le spiagge di sabbia bianca soddisferanno tutti i desideri degli amanti della tintarella.

MSC WORLD CRUISE 2022

Navigate a bordo di MSC Poesia su un nuovissimo itinerario di 118 notti in giro per il mondo con partenza il 4 e il 5 gennaio 2022 da Genova e Civitavecchia. Non perdetevi la nostra offerta per visitare 53 fantastiche destinazioni in 33 Paesi.

SUD AMERICA

Il programma per l’inverno 2021/2022 in Sud America prevede quattro moderne navi con imbarco in Brasile, oltre a una quinta nave presente nella regione con imbarco in Argentina, che porterà gli ospiti a visitare l’affascinante destinazione brasiliana.

MSC Seaside sarà operativa per crociere di 6, 7, 8 notti da Santos, Brasile.

MSC Preziosa offrirà crociere di 3, 4, 5, 6, 7 notti da Santos e da Rio de Janeiro, in Brasile, e di 7, 8 notti con scali in Brasile, Uruguay e Argentina.

MSC Splendida salperà da Santos Brasile per crociere di 7 notti con destinazione Uruguay, Argentina.

MSC Sinfonia approderà a Itajai, Brasile, con crociere di 8, 9 notti con scalo in Uruguay e Argentina.

MSC Orchestra sarà operativa a Buenos Aires, Argentina, e a Rio de Janeiro (Brasile) con crociere di 8, 9 notti che toccheranno anche il Brasile e l’Uruguay.

SUD AFRICA

MSC Musica sarà a Durban tra novembre 2021 e aprile 2022 per offrire 14 diversi itinerari di crociere da due a 14 notti. Una speciale crociera di Capodanno di 14 notti toccherà incantevoli destinazioni che includono Madagascar e Mauritius.

MSC CROCIERE SBARCA IN ARABIA SAUDITA

MSC Magnifica, una delle più innovative e moderne navi della compagnia, verrà posizionata nel Paese arabo a partire dalla stagione invernale 2021-2022 

Sarà un inverno dal sapore orientale quello a bordo delle navi MSC Crociere. Per la prima volta in assoluto MSC Crociere sbarcherà in Arabia Saudita con una tra le navi più avanzate della flotta: MSC Magnifica.

MSC Magnifica  avrà come homeport Gedda, una della  più grandi città dell’Arabia Saudita, il cui centro storico è stato riconosciuto Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Si tratta di un centro nevralgico dal punto di vista commerciale ed è oggi il secondo porto più grande del Medio Oriente.

La nave ospiterà crociere di sette giorni nel Mar Rosso nel periodo compreso tra novembre 2021 e marzo 2022 toccando diversi porti e destinazioni all’interno della regione, tra cui tre porti sauditi, ed effettuerà scali settimanali al porto di Al Wajh dal quale si potrà sbarcare per visitare la località di AlUla, sito riconosciuto anche esso Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Mentre il Regno si prepara ad ospitare l’inaugurale Formula 1 Saudi Arabian Grand Prix 2021 il 5 dicembre a Gedda, gli ospiti di MSC Magnifica avranno la possibilità di seguire questo emozionante evento sportivo globale durante il loro viaggio a bordo della nave.

Gli ospiti avranno la possibilità di esplorare i tesori storici, culturali e naturali dell’Arabia Saudita. Anche i residenti sauditi potranno scegliere di trascorrere le vacanze nel proprio paese alla scoperta delle sue meraviglie e godere del comfort che solo una nave da crociera è capace di offrire.

Gli ospiti internazionali potranno raggiungere Gedda tramite collegamenti aerei diretti dalle più importanti città europee e internazionali servite da Saudia, la compagnia di bandiera del Regno. Grazie a una partnership dedicata a beneficio degli ospiti delle crociere, i voli saranno modificati per adattarsi agli orari di partenza e di arrivo delle navi, in modo da garantire una comoda organizzazione dei collegamenti.

Il litorale dell’Arabia Saudita è un punto d’incontro tra le tradizionali destinazioni del Mediterraneo e dell’Oceano Indiano ed offre un paesaggio incontaminato ai crocieristi di tutto il mondo. Il Mar Rosso ed il Golfo Arabico sono situati a sole tre ore di volo dai paesi di provenienza di oltre 250 milioni di persone tra Europa, Asia e Africa, che potranno dunque imbarcarsi nei porti toccati dagli itinerari alla scoperta dei tesori autentici di questo territorio.

IL GRUPPO MSC PRESENTA EXPLORA JOURNEYS, IL NUOVO BRAND DI CROCIERE DI LUSSO

Con oltre 300 anni di storia marinara, Explora Journeys offrirà un’esperienza di fuga nell’oceano che permetterà agli ospiti di celebrare la scoperta mentre si ricongiungono a ciò che conta di più 

Il Gruppo MSC ha fatto il proprio ingresso nel mercato delle crociere di lusso con il lancio di un nuovo marchio creato per la nuova e più esigente generazione di viaggiatori di lusso: Explora Journeys. Explora I è la prima di quattro navi costruite da Fincantieri, che salperà nel 2023, mentre le successive saranno consegnate nel 2024, 2025 e 2026. Ciascuna sarà dotata delle più recenti tecnologie marittime all’avanguardia per offrire viaggi all’insegna della scoperta lungo destinazioni e percorsi più o meno battuti. I passeggeri verranno ospitati a bordo di una nave che non ha precedenti, con il più alto livello di servizi e comfort.

“Costruire un marchio di lusso che ridefinisca l’esperienza crocieristica e crei una categoria a sé stante è stata una visione che io e la mia famiglia abbiamo coltivato da lungo tempo”, ha dichiarato Pierfrancesco Vago, Executive Chairman di MSC Cruises, la divisione passeggeri del Gruppo MSC. “Ispirato dai nostri desideri personali di viaggio, Explora Journeys sarà una fuga nell’oceano come nessun’altra, permetterà agli ospiti di rilassarsi, creare ricordi, e custodire il tempo trascorso in a bordo e sul mare con i loro cari. Dopo tutto, il tempo è il massimo del lusso che ci si possa concedere”.

Progettata in collaborazione con i più importanti designer di superyacht e ospitalità di lusso a livello mondiale, l’innovativa nave vedrà fondersi perfettamente l’elegante precisione svizzera e il moderno artigianato europeo. Con 461 suite e residenze fronte oceano, gli ospiti potranno godere di viste sorprendenti sul mare e sui porti grazie alle vetrate a tutta altezza e alle terrazze private. Le suite partiranno da 35 metri quadrati, tra le più spaziose del settore.

Quattordici ponti forniranno un ampio spazio pubblico interno, massimizzando la scelta e l’intimità degli ospiti. Gli ampi ponti esterni vantano più di 2.500 metri quadrati di vista sul mare, con 64 cabanas private su 3 piscine esterne. Una quarta piscina, dotata di un tetto in vetro retraibile, permetterà di nuotare e rilassarsi a bordo piscina con qualsiasi condizione atmosferica. La nave è stata progettata facendo particolare attenzione all’elemento “acqua” per permettere agli ospiti di vivere un’esperienza a contatto con il mare, perciò seguendo questa filosofia lungo la promenade esterna sono state posizionate numerose vasche idromassaggio interne ed esterne.

Explora Journeys è stato progettato per gli ospiti che vogliono godersi ogni attimo della vacanza e viaggiare gustando ogni dettaglio ” dichiara Michael Ungerer, CEO di Explora Journeys. “La centralità del cliente è l’obiettivo di tutto ciò che facciamo. Abbiamo commissionato ricerche, organizzato focus group e tavole rotonde con specialisti mondiali del lusso al fine di progettare la nave perfetta per i nostri ospiti. Explora Journeys porterà una nuova prospettiva nell’industria dei viaggi, reinventando la classica esperienza di crociera per la nuova generazione di viaggiatori di lusso.”

Con la combinazione perfetta di spazi intimi e vibranti, un rapporto ospite-equipaggio da 1.25 a 1 assicura un servizio puntuale in ogni momento. Un servizio pensato su misura per soddisfare le esigenze di ciascun passeggero, ad esempio nei 9 diversi ristoranti di bordo gli orari per il pranzo sono flessibili e si offrirà una impareggiabile varietà di scelta. Ogni luogo celebrerà i talenti culinari mondiali, con un focus su ingredienti sani e sostenibili provenienti da partner locali. Per assicurarsi che gli ospiti abbiano davvero l’imbarazzo della scelta, saranno disponibili anche diversi bar e lounge, interni ed esterni. Il relax inizia nel momento in cui l’ospite sale a bordo, con la consapevolezza che è tutto compreso e non dovrà sostenere alcun costo aggiuntivo.

La personalizzazione continua nell’area benessere che è dotata di una spaziosa spa interna ed esterna, ma anche di un’area fitness. Dalle sale per i trattamenti alle attrezzature per il fitness all’avanguardia, dalle lezioni di allenamento di gruppo agli appuntamenti di personal training, i programmi su misura rendono facile e piacevole la permanenza a bordo. Esperienze di benessere su misura in ogni destinazione renderanno il relax e il ringiovanimento facilmente accessibili a bordo e a terra.

Guidati dal mare

In collaborazione con Fincantieri, Explora Journeys sta costruendo le navi del domani, utilizzando le ultime tecnologie ambientali, pur restando pronti ad adattarsi a soluzioni energetiche alternative non appena saranno disponibili. Il progetto incorpora la disposizione per l’allocazione delle batterie permettendo la futura generazione di energia ibrida, così come la più recente tecnologia di riduzione catalitica selettiva (SCR), che consente una riduzione delle emissioni di ossido di azoto (NOx) del 90%. Le navi sono costruite con la possibilità di essere alimentate da terra per evitare le emissioni di CO2 durante l’ormeggio e sono alimentate da gasolio marino, le quattro navi saranno certificate RINA DOLPHIN per la riduzione del rumore sottomarino. La plastica monouso non sarà utilizzata a bordo della nave, né sarà offerta durante le esperienze a terra, poiché Explora Journeys vuole lasciare un’impronta positiva sui luoghi e sulle comunità visitate.

“La famiglia MSC conosce il mare come pochi altri, da questa conoscenza derivano la passione, l’amore e soprattutto un profondo rispetto” ha aggiunto Pierfrancesco Vago. “Le nostre navi utilizzeranno tecnologie all’avanguardia perché vogliamo continuare a guidare il cambiamento verso un futuro più sostenibile. Insieme ai nostri partner, stiamo sviluppando tecnologie innovative che eleveranno lo status quo, non solo per questa generazione ma anche in futuro.”

Con viaggi a partire da 7 notti, un’esperienza per gli ospiti di prima classe garantirà mattine rilassate e serate emozionanti. Orari di arrivo e partenza non convenzionali combinati a soste overnight nei porti permetteranno a Explora Journeys di offrire agli ospiti l’accesso esclusivo a esperienze uniche. Con navi che viaggiano a nord e a sud dell’equatore, gli itinerari della collezione inaugurale offriranno la combinazione ideale tra destinazioni celebri come Saint Tropez e Bordeaux (Francia) o Reykjavik (Islanda), e gemme nascoste come Castelrosso (Grecia), Bozcaada (Turchia) e le isole Lofoten (Norvegia). Explora Journeys porterà gli ospiti nei porti meno frequentati per godere di un’esperienza più autentica ad un ritmo di viaggio più lento.

Un emblema simbolico

Ispirato al mandala, il logo di Explora Journeys è stato disegnato da Alexa Aponte-Vago, CFO del gruppo MSC, figlia del fondatore Gianluigi Aponte e moglie del presidente Pierfrancesco Vago. Con radici nella spiritualità, il motivo rappresenta un viaggio di scoperta e realizzazione personale. Le illustrazioni del fiore di loto simboleggiano la purezza del corpo, della parola e della mente, mentre il giglio rappresenta l’umiltà e una connessione al patrimonio europeo. Un sofisticato carattere tipografico allude alle sottili curve del mare.

Costruire una nave come nessun’altra

Questa mattina, Explora Journeys ha ospitato una cerimonia del taglio della lamiera presso il cantiere navale Fincantieri di Monfalcone. Come da tradizione, questo momento celebra l’inizio del processo di costruzione della prima nave di Explora Journeys, Explora I, che si prevede salpi nel 2023.

Erano presenti Vago e Ungerer, insieme ai rappresentanti del team di gestione di Fincantieri.

Le prenotazioni per la stagione inaugurale del 2023 saranno aperte nell’autunno del 2021. Per saperne di più su Explora Journeys, visita ExploraJourneys.com, contatta il tuo consulente di viaggio o seguici sui social @ExploraJourneys.

Explora Journeys:

Explora Journeys sta ridefinendo i viaggi in mare per una nuova e più esigente generazione di esploratori. Grazie alla prima di quattro navi di lusso, la cui partenza è prevista per il 2023, itinerari eccezionali si combineranno destinazioni rinomate caratterizzate da porti meno frequentati, per un viaggio che esalta il concetto di scoperta. Sia a bordo che a terra, gli ospiti si riconnetteranno con ciò che conta di più: se stessi, i loro cari e il mondo che li circonda. Con 461 suite fronte mare, ogni ospite godrà di ampie viste sul mare e di una terrazza privata, ed avrà l’imbarazzo della scelta grazie a nove diversi ristoranti che offrono una varietà senza eguali in mare. Dotata delle più recenti tecnologie marine e ambientali, Explora Journeys introdurrà un’esperienza di viaggio di lusso unica per coloro che vogliono esplorare in modo diverso.