Bei: Finanziati 195 milioni di euro per lo sviluppo dei Porti di Roma e del Lazio

Roma, 29 novembre – La Bei, Banca europea per gli investimenti, sostiene lo sviluppo dei porti di Roma e del Lazio (Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta) con un finanziamento approvato di 195 milioni di euro, pari a quasi il 40% del piano pluriennale d’investimenti. Il prestito Bei riguarderà l’ampliamento del porto di Civitavecchia e la creazione di un nuovo scalo a Fiumicino per merci e passeggeri. Sui 195 milioni totali di finanziamento, una prima tranche di 50 milioni è già stata firmata. A perfezionare l’operazione il vicepresidente della Bei, Dario Scannapieco, e il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale, Francesco Maria di Majo. I due porti del sistema laziale fanno parte della Rete transeuropea di Trasporto (Ten-T) Autostrade del mare del Mediterrano occidentale.
“Quello dei porti – ha detto Scannapieco – è un settore chiave per l’economia di un Paese con una forte vocazione all’export e importante meta turistica come l’Italia”. Inoltre “con i porti di Roma e del Lazio raggiungiamo 800 milioni di prestiti per un totale di 1,5 miliardi d’ ha commentato Dario Scannapieco, Vicepresidente della BEI.
Francesco Maria di Majo, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale (AdSP) del Mar Tirreno Centro Settentrionale, ha sottolineato: “La concessione del finanziamento da parte della BEI riveste un’importanza enorme per i porti di Roma e del Lazio e consentirà all’AdSP di portare a termine gran parte delle opere previste nei piani regolatori portuali di Civitavecchia e Fiumicino. Il network dei “Porti di Roma e del Lazio” sarà, così, in grado di compiere il tanto atteso “salto di qualità”  nel panorama dello shipping mondiale. Finalmente la capitale d’Italia e le aree circostanti (che rappresentano il secondo bacino per consumi a livello nazionale ed il quinto a livello europeo) nonché il principale aeroporto italiano (Fiumicino) avranno porti attrezzati che potranno soddisfare le esigenze commerciali, industriali e turistiche del territorio”.investimenti in corso di realizzazione”.