BARCA A VELA AFFONDA NEL GOLFO DI NAPOLI: 2 PERSONE SALVATE DALLA GUARDIA COSTIERA

guardia-costiera

NEL POMERIGGIO DI OGGI I MILITARI DELLA GUARDIA COSTIERA DI NAPOLI HANNO SALVATO DUE PERSONE A BORDO DI UN UNITA’ A VELA IN AVARIA.

L’IMBARCAZIONE, SECONDO LE DICHIARAZIONI DELLE PERSONE MESSE IN SALVO, ERA IN NAVIGAZIONE DA NAPOLI A CAPRI, QUANDO IMPROVVISAMENTE AVREBBE INIZIATO AD IMBARCARE ACQUA, CON CONSEGUENTE SPEGNIMENTO DEI MOTORI.

DOPO VANI TENTATIVI DI RIPRISTINARE LE FUNZIONI DELLA BARCA I MALCAPITATI CONTATTAVANO TELEFONICAMENTE LA CAPITANERIA DI PORTO DI NAPOLI PER RICHIEDERE UN INTERVENTO.

  RICEVUTA LA SEGNALAZIONE IN SALA OPERATIVA E’ SUBITO SCATTATO L’INTERVENTO DELLA MOTOVEDETTA CP 890 CHE IN BREVE HA RAGGIUNTO L’AREA DI OPERAZIONE ED HA MESSO IN SALVO I DUE MEMBRI D’EQUIPAGGIO DELL’UNITA’ ALLA DERIVA.

QUEST’ULTIMA TUTTAVIA NONOSTANTE I TENTATIVI ESPERITI, AFFONDAVA IN UNA ZONA DI MARE AVENTE OLTRE  60 MT DI PROFONDITA’.

LE PERSONE TRATTE IN SALVO, DI SESSO MASCHILE, SONO IN BUONE CONDIZIONI DI SALUTE.

SI RICORDA CHE IN CASO DI EMERGENZE IN MARE E’ POSSIBILE CONTATTARE LA GUARDIA COSTIERA SUL CANALE MARINA VHF FM 16 OPPURE TRAMITE IL NUMERO BLU GRATUITO PER LE EMERGENZE IN MARE 15.30.