Assoporti lancia una prima analisi sulle azioni da intraprendere in tema di Porti Verdi Il documento fa seguito ad uno degli interventi dell’Assemblea Programmatica di Assoporti

xmassimo-deiana

Roma: In questi giorni Assoporti ha lanciato il documento “I porti verdi – Stato dell’Arte, parametri di riferimento e prospettive” , in seguito a quanto già illustrato dal Presidente dell’Autorità di Sistema del Mare di Sardegna, Massimo Deiana,  nel corso dell’Assemblea Programmatica dell’Associazione lo scorso dicembre.

Il documento traccia un piano d’azione in tema ambientale, riferendosi ad una necessaria analisi da farsi sulle policy dell’Unione Europea oltre a quelle nazionali e sulle tendenze attuali, per poi passare alle proposte pratiche.

“La sostenibilità ambientale per chi lavora nei porti è un tema da affrontare quotidianamente, “ ha commentato il Presidente di Assoporti, Zeno D’Agostino, “ come Autorità di Sistema Portuale siamo preposti a trovare le migliori soluzioni per ridurre al massimo l’impatto ambientale dei nostri porti sui territori circostanti. Come Assoporti, abbiamo condiviso in sede di Assemblea degli associati, di partire con l’elaborazione di dettaglio di questo tema prima degli altri, proprio per la sua rilevanza. Sono molto soddisfatto di questo lavoro e adesso attendiamo i primi risultati di un monitoraggio che è previsto nel documento per poter portare avanti iniziative specifiche.”

Il documento è disponibile sul sito dell’Associazione al link:

http://www.assoporti.it/sites/www.assoporti.it/files/documenti/Porti%20Verdi.pdf