Assoporti, il 29 ottobre l’assemblea generale

assoporti1

Autodeterminazione finanziaria, sburocratizzazione, governance logistica. Questi saranno gli elementi centrali della relazione che il presidente Pasqualino Monti, terrà martedì 29 ottobre a Roma Eventi, nel corso dell’assemblea generale dei porti italiani (Piazza della Pilotta 4 Fontana di Trevi). Obiettivo individuare quegli elementi di innovazione che potrebbero consentire al sistema portuale italiano di compiere un salto di qualità e di contribuire in modo ancora più consistente di quanto non accada già oggi, alla ripresa del sistema paese. All’assemblea parteciperanno Lanfranco Senn del Certet Bocconi, Carlo Pelanda (università Guglielmo Marconi), Franco Bassanini, presidente Cassa depositi e Prestiti, il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello, il vice presidente di Confindustria, Aurelio Regina, il neo-presidente di Confitarma, Manuel Grimaldi. Concluderà i lavori il ministro per le Infrastrutture e i Trasporti, Maurizio Lupi.