Assoporti esprime il proprio sostegno al Presidente Ugo Patroni Griffi

brindisi

Roma: Dopo il sequestro avvenuto nel Porto di Brindisi, Assoporti esprime il proprio sostegno al Presidente dell’AdSP del Mar Adriatico Meridionale, Ugo Patroni Griffi, ricordando che il compito delle AdSP è quello di assicurare la funzionalità dei porti al fine di garantire la loro competitività.

“Nonostante ci risulta che l’AdSP abbia agito soltanto dopo aver richiesto e ricevuto un autorevole parere legale in materia, le aree sono state sequestrate senza possibilità di uso, “ ha commentato il Presidente Zeno D’Agostino, “ e ciò significa che persino le forze dell’ordine sono state private di gabbiotti e servizi igienici in ambito portuale. Senza voler entrare nel merito del procedimento penale che farà il proprio corso, ci chiediamo fino a che punto sia corretto bloccare l’uso di un’intera area portuale in questo modo, per quello che pare sia dovuto ad una disputa sull’interpretazione della materia urbanistica.”