Assomarinas: anche l’Anci in pressing sulla questione dei canoni demaniali

assomarines

Roma 01 dicembre – Assomarinas ringrazia l’Anci per aver dimostrato sensibilità e preso posizione in merito alla problematica del contenzioso sui canoni demaniali affinché si sostenga nelle sedi istituzionali l’approvazione, nella legge finanziaria in discussione, dell’emendamento che propone di  non applicare i canoni della finanziaria 2007 alle darsene che hanno ottenuto la  concessione prima dell’entrata in vigore  della stessa.

Si tratta di una questione che, se non risolta, rischia di compromettere l’equilibrio economico della gestione di molti porti turistici e di determinare la paralisi degli investimenti già previsti per la riqualificazione, ristrutturazione  e promozione dei marinas.

L’incertezza provocata dall’applicazione della norma costringe infatti non solo gli operatori ma anche i Comuni,  a cui sono delegate le funzioni amministrative, ad affrontare situazioni difficili che, se non efficacemente gestite, rischiano di trasformare i porti turistici da patrimoni da valorizzare in luoghi di abbandono.

Attendiamo con fiducia l’approvazione di questo emendamento dal quale dipende il futuro della portualità turistica italiana.