America’s Cup, la scoglierà sarà “soffolta”

presentazioneacn2013

Presentate le World Series di Napoli

I “baffi” della rotonda Diaz, la scogliera realizzata l’anno scorso per le World Series di America’s Cup, saranno resi soffolti, cioè ridotti a pelo d’acqua. Lo ha confermato Mario Hubler, amministratore unico di Acn, la società di scopo costituita da Comune di Napoli, Provincia, Regione Campania e Camera di Commercio per la gestione dell’evento. Parlando alla presentazione ufficiale delle regate Hubler ha ricordato che il progetto redatto dal Provveditorato alla Opere Pubbliche ha avuto, la scorsa settimana, il parere favorevole della commissione regionale di Valutazione dell’Impatto Ambientale. “Il Provveditorato – ha aggiunto – ha già convocato la Conferenza dei Servizi per l’approvazione definitiva del progetto e, subito dopo, potrà bandire la gara d’appalto”.

Riguardo i costi, l’investimento “è di circa 10 milioni di euro tra costo evento 4,2 milioni e altri 6 milioni tra organizzazione dell’Evento, realizzazione del Village, eventi collaterali e piano di comunicazione. Il finanziamento è in parte sostenuto con risorse europee e, per il resto, con i fondi della Regione, della Provincia del Comune e della Camera di Commercio”.