Alis Channel Talk: Verso il trasporto Intermodale Sostenibile

Incentivi come il Marebonus e il Ferrobonus hanno dimostrato la capacità di accelerare il percorso di transizione ecologica e digitale, necessaria per la competitività e la salvaguardia ambientale del nostro Paese. In una fase di ripartenza, indispensabile una strategia sinergica sui progetti per l’ammodernamento della rete ferroviaria e dei porti. Il potenziamento dell’intermodalità e della logistica integrata chiave per il processo di sostenibilità del Paese.

Questi i temi al centro della puntata di ACT (Alis Channel Talk), condotta da Bruno Vespa, che sarà trasmessa in rete da stasera alle ore 21:00 sui canali di Alis Channel.

Ospiti negli studi di Roma di Alis Channel Ettore Rosato, Vicepresidente Camera dei Deputati e di Vannia Gava, Sottosegretario di Stato alla Transizione Ecologica, insieme a Emanuele Grimaldi, AD Gruppo Grimaldi e Presidente designato ICS, Ugo Salerno, AD Rina, Fabrizio Favara, Chief Strategy Officer FS Italiane e Marcello Di Caterina, Direttore Generale Alis.

“Gli incentivi rappresentano meno emissioni, più sicurezza, sostenibilità sotto l’aspetto ambientale, sociale ed economico” ha dichiarato Marcello Di Caterina, ma “bisogna porre attenzione – ha sostenuto il Sen. Ettore Rosato – anche sugli strumenti che consentiranno di creare PIL”.

Al centro del dibattito, l’obiettivo di ridurre gli effetti del cambiamento climatico. “Anche per noi il tema più importante è quello dell’ambiente e lo shipping è più una risposta che un problema” ha affermato a tale proposito Emanuele Grimaldi, Presidente designato dell’Ics. Chiara la strada da percorrere secondo la sottosegretaria all’Ambiente Vannia Gava. “Dobbiamo individuare insieme alle imprese, amministrazioni e istituzioni, un percorso condiviso per arrivare ad un vero sviluppo sostenibile”.

Per seguire la puntata integrale:

https://www.youtube.com/watch?v=bOVh32VRj3s&ab_channel=AlisItalia