ALIS AL TRANSPOTEC 2019 – Grimaldi: Partecipiamo in maniera significativa a quella che è una vetrina consolidata del mercato dei trasporti

grimaldi_salvini

“Italia in movimento”: ciclo di 3 giorni di conferenze sulla logistica ed i trasporti

Con 700 metri quadrati di area espositiva, 5 conferenze istituzionali, 20 sessione tematiche, 40 relatori: questi i numeri della partecipazione di ALIS, la più grande associazione italiana del trasporto e della logistica, al Transpotec 2019, la rassegna di settore che si terrà a Verona dal 21 al 24 febbraio 2019.

ALIS ha deciso di rivestire un ruolo di protagonista al più importante appuntamento dell’anno del comparto della logistica, contribuendo direttamente a promuovere confronti e dibattiti sui temi cardine del mondo dei trasporti, attraverso un fitto ciclo di convegni e workshop, dove parteciperanno autorità di governo, tecnici e stackholders del mercato di riferimento.

“Partecipiamo in maniera significativa a quella che è una vetrina consolidata del mercato dei trasporti – dice il presidente di ALIS Guido Grimaldi – per rappresentare il principale cluster italiano dei trasporti e della logistica con le sue 1350 imprese associate, oltre 150mila operatori del settore, oltre 105mila mezzi, più di 140.300 collegamenti marittimi annuali e più di 120 linee di Autostrade del Mare, interporti e porti in qualità di soci onorari.

A Verona intendiamo fornire un nostro forte e qualificato contributo all’informazione ed al confronto, perché oggi il ruolo che siamo istituzionalmente chiamati a rivestire, è quello di collettore di istanze degli operatori del settore ed artefici di un laboratorio strategico per lo sviluppo dell’economia del Paese e della sostenibilità ambientale. Presenteremo su scala euromediterranea le potenzialità del sistema trasportistico, portuale, logistico e commerciale italiano ai delegati politico-istituzionali e agli operatori economici italiani ed esteri. La mission di ALIS è sempre centrata sullo sviluppo di un intenso e fattivo dialogo con il Governo, attraverso i suoi massimi esponenti, ed è volto a favorire le istanze degli associati e la nascita di nuovi scambi e linee commerciali”.

Il ciclo di conferenze organizzato da ALIS, dal titolo “Italia in movimento”, si terrà nelle giornate del 21 – 22 e 23 febbraio, nella “Meeting Area” dell’Associazione al padiglione 10.

Questo il calendario:

Giovedì 21 febbraio h. 15.00

“Nuove energie e nuovi carburanti: la modalità sostenibile per ridurre le emissioni di Co2”
 Moderano:       SERGIO LUCIANO, Direttore Economy Magazine
                            MAURIZIO CATTANEO, Direttore L’Arena
Intervengono:  MARCELLO DI CATERINA, Direttore Generale Alis
                            PAOLO GROSSI, Direttore Commerciale Eni
                            PAOLO MERCI, Direttore Generale Veronamercato
                            ELIANO RUSSO, Head of E-Industries Enel X
                            Consiglieri ALIS
Concludono:      VANNIA GAVA, Sottosegretario con delega alla Mobilità Sostenibile del  Ministero dell’Ambiente
                            DARIO GALLI, Viceministro dello Sviluppo Economico

Venerdì 22 febbraio h. 11.30

“Autotrasporto e intermodalità: soluzioni sostenibili e nuovi scenari di mercato”
 Modera:             SERGIO LUCIANO, Direttore Economy Magazine
 Intervengono:   MARCELLO DI CATERINA, Direttore Generale Alis
                             MAURO COLETTA, DG MIT per Vigilanza Autorità Portuali,  Infrastrutture Portuali e Trasporto Marittimo e Vie d’Acqua Interne
                            FRANCESCO ROTONDI, Founding partner Studio legale LabLaw
                            FRANCESCO SCIAUDONE, Managing partner Studio legale Grimaldi
                            FABRIZIO VETTOSI, Consigliere Confitarma e Managing Director Venice  Shipping and Logistics
                            ALESSANDRO MORELLI Presidente Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni Camera dei Deputati
                            VANNIA GAVA, Sottosegretario con delega alla Mobilità Sostenibile del Ministero dell’Ambiente
                            Consiglieri ALIS
Conclude:          ARMANDO SIRI Sottosegretario per le Infrastrutture ed i Trasporti

Venerdì 22 febbraio h. 14.30

“Alis e gli assi intermodali per connettere l’Italia insulare”
Modera:              SERGIO LUCIANO, Direttore Economy Magazine
Intervengono:     ANTONIO ERRIGO, Vicedirettore Alis
                            ANDREA ANNUNZIATA, Presidente AdSP Mar di Sicilia Orientale
                            MASSIMO DEIANA, Presidente AdSP Mar di Sardegna
                            ANTONINO DE SIMONE, Commissario Straordinario AP Messina
                            TOMMASO DRAGOTTO, Presidente Sicily By Car
                            EUGENIO GRIMALDI, Line Manager of Short Sea Lines Grimaldi Group
                            BRIGIDA MORSELLINO,  Dirigente ISIS Politecnico del Mare Duca degli  Abruzzi di Catania
                            Consiglieri ALIS

Venerdì 22 febbraio h. 16.00

“Porti ed Interporti: lo sviluppo economico del Trasporto Intermodale da Nord a Sud”.
Modera:               LUIGI CONTU, Direttore Agenzia Ansa
Intervengono:      GUIDO GRIMALDI, Presidente Alis
                            MATTEO GASPARATO, Presidente Interporto Quadrante Europa
                            PINO MUSOLINO, Presidente AdSP Mar Adriatico Settentrionale
                            UGO PATRONI GRIFFI, Presidente AdSP Mar Adriatico Meridionale
                            CLAUDIO DURIGON, Sottosegretario al Lavoro e alle Politiche Sociali
                            GIUSEPPINA CASTIELLO, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio  dei Ministri
Conclude:            EDOARDO RIXI, Viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Sabato 23 febbraio h. 11.00

“Il trasporto per sviluppare il nostro Paese in maniera efficiente e sicura”
Saluti:                  FEDERICO SBOARINA, Sindaco di Verona
Intervengono:     GUIDO GRIMALDI, Presidente Alis
                            LUCA ZAIA, Presidente Regione Veneto
                            MATTEO SALVINI, Vicepresidente Consiglio dei Ministri