AIDA apre la prima scuola nelle Filippine finanziata da donazioni

touristik

AIDA Cruise & Help: la nuova iniziativa riunisce i progetti di beneficenza dell’azienda

Lo scorso 9 maggio,  AIDA Cruises ha celebrato l’inaugurazione della prima scuola a Cebu, nelle Filippine, costruita con le donazioni dell’iniziativa AIDA Cruise & Help. Felix Eichhorn, Presidente AIDA Cruises, ha tagliato simbolicamente il nastro davanti all’edificio e ha aperto le aule di nuova costruzione per circa 40 bambini.

“Come compagnia di crociera, vogliamo condividere il nostro successo e contribuire a migliorare le condizioni di vita nei paesi poveri, con l’obiettivo di consentire a quanti più bambini e giovani possibile di frequentare la scuola e migliorare così le loro prospettive per il futuro”, spiega Felix Eichhorn.

AIDA Cruise & Help sarà l’ombrello per tutti i futuri progetti di beneficenza della compagnia di crociera. I progetti si concentreranno in particolare sul miglioramento sostenibile delle prospettive future per bambini e giovani nei paesi in via di sviluppo e in via di sviluppo, nonché su progetti sociali e culturali sia a livello regionale che internazionale.

Vi è una forte connessione con molte di queste regioni, da un lato perché ospitano molti membri dell’equipaggio dell’AIDA, dall’altro perché le nostre navi con le labbra sorridenti viaggiano in queste regioni. Ecco perché AIDA Cruises ha scelto Cebu-City, nel nord-est dell’isola di Cebu, come sede della sua prima scuola. Partner in questo progetto di beneficenza è la Fondazione Reiner Meutsch FLY & HELP.

Nell’ambito di vari eventi di beneficenza a bordo della flotta AIDA ea terra, AIDA Cruises è riuscita a raccogliere oltre 200.000 euro in pochi mesi. Seguiranno regolari campagne a favore di AIDA Cruise & Help a bordo e a terra. Il 100 percento delle donazioni andrà a organizzazioni caritatevoli.