A Tunisi il Cluster Tecnologico Nazionale Blue Italian Growth parteciperà all’evento “MSPMED Pan-Western Mediterranean Workshop”

Il Cluster BIG parteciperà al MSPMED PAN-WESTERN MEDITERRANEAN WORKSHOP “Towards the operationalization of a MSP Community of Practices in the Western Mediterranean” che si svolgerà in presenza il 26, 27 e 28 Settembre 2022 a Tunisi (Tunisia) presso l’hotel El Mouradi Gammarth.

La pianificazione dello spazio marittimo (MSP) è emersa in tutto il mondo come un importante strumento politico per analizzare i diversi modi in cui vengono utilizzati i mari e gli oceani, al fine di raggiungere sia lo sviluppo sostenibile dell’economia blu che una salvaguardia duratura delle risorse marine attraverso una cooperazione di frontiera.

Il workshop è organizzato dall’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS) e dall’Instituto Español de Oceanografía (IEO, CSIC) in stretta collaborazione con i partner del progetto MSPMED, progetto co-finanziato dall’European Maritime and Fisheries Fund.

L’intervento del Cluster BIG è previsto per mercoledì 28 settembre, durante la sessione 6, dedicata al tema “Towards the operationalization of an MSP Community of Practice open in the Western Mediterranean”. Il presidente del Cluster Tecnologico Nazionale Blue Italian Growth, Giovanni Caprino, chiuderà la tre giorni con il suo intervento relativo alla “MEDBLUE WestMed Cluster Alliance” oltre ai saluti di rito.

La partecipazione al workshop è un’opportunità per il settore italiano legato alla blue economy. L’evento, infatti, vuole essere un ulteriore passo verso una sempre più stretta collaborazione tra tutte le realtà coinvolte nel settore