A Salerno la nuova delegazione del Collegio Nazionale Capitani

Collegio_nazionale_capitani

È stata aperta anche a Salerno una delegazione del Collegio Nazionale Capitani di Lungo Corso e di Macchina. A guidare la sede dell’associazione sarà il Capitano Achille De Domenico. Nato a Genova nel 1946 il Collegio offre sostegno e assistenza al personale navigante per tutto ciò che concerne le problematiche e l’evoluzione normativa del settore marittimo. Interlocutore del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti è organizzato nei due compartimenti di Genova e Napoli con 46 delegazione su tutto il territorio nazionale. “Il Collegio Capitani – spiega De Domenico – è un’organizzazione unica nella sua configurazione che si dimostra ogni giorno più indispensabile per svolgere i compiti che gravano su una categoria in fase di transazione e sviluppo”.  Nell’associazione, senza distinzione di grado, sono rappresentati Ufficiali, in attività, della Marina Mercantile, quelli del diporto, i piloti dei porti, Ufficiali della Marina Militare, dei Carabinieri, dell’Aeronautica, della Guardia di Finanza, Ufficiali della navigazione in acque interne, diplomati nautici (All. Uff.li), Ufficiali in quiescenza e Ufficiali in genere che prestano servizio in attività collaterali, compresi gli addetti alle costruzioni navali e i periti per i sinistri marittimi regolarmente iscritti presso le Camere di Commercio territorialmente competenti.