26esimo Navigare, taglio del nastro e accordo mostra d’Oltremare – ANRC

navigare

Settanta imbarcazioni e 22 stand per l’indotto

Taglio del nastro stamattina per la 26’ edizione di Navigare, organizzata dall’associazione nautica regionale campana al Circolo Canottieri Napoli, in presenza di Maurizio Maddaloni, Presidente della Camera di Commercio di Napoli, il vice presidente regionale Guido Trombetti, l’assessore regionale allo sport Luciano Schifone, il Presidente della Mostra d’OltreMare Andrea Rea, l’Ammiraglio Antonio Basile, comandante della Capitaneria di Porto di Napoli. A sorpresa l’arrivo di Peppino Di Capri con l’imbarcazione Karma, in esposizione nella sezione usato. “Un evento – dice soddisfatto Renato Martucci, presidente dell’Anrc – che vede in esposizione tutti i marchi della nautica campana, dal nuovo all’usato, dall’indotto alla rappresentanza delle associazioni sportive”. In prima linea in effetti anche Alfredo Vaglieco, Presidente della Lega Navale di Napoli, Carmine Sangiovanni per il Consorzio Nautico Torrese, e appunto Edoardo Sabbatino, Presidente del Circolo Canottieri Napoli che ha ufficializzato la disponibilità in vista della prossima edizione ad utilizzare l’intera area del molosiglio. “Questo è un primo evento a cui possiamo dare grande crescita e apertura – commenta Edoardo Sabbatino, Presidente del Circolo Cantottieri Napoli – in tal senso ci siamo già confrontati anche con Marina Militare e Lega Navale per poter sfruttare l’intero Polo Nautico del Molosiglio. Questo deve dunque essere un augurio per la crescita della manifestazione”. Un augurio rafforzato dall’intervento di Andrea Rea, Presidente della Mostra d’OltreMare su ipotetici eventi sul tema del Mare previsti in futuro. “Il nostro unico interlocutore per eventuali futuri eventi legati alla Nautica, al Mare e al Turismo è l’Associazione Nautica Regionale Campana – dice con fermezza Andrea Rea, Presidente della Mostra d’oltremare – con la quale abbiamo avviato diversi incontri e stilato protocollo d’intesa che definirà le prossime tappe, in termini di programmazione e di eventi”. Si guarda dunque al futuro per la nautica con l’associazionismo in prima linea, simbolo di questo nuovo appuntamento di Navigare, expo giunta alla 26’ edizione e che continuerà al molosiglio fino al 3 novembre.