Barcolana 49, sulla linea di partenza anche il Consiglio Federale al completo

d7226cf5-e6dd-4c32-ad38-9c68c02f4d75

Dopo una settima di grandi eventi, Trieste è pronta per la 49esima edizione della regata più affollata del mondo: la Barcolana. Una vera e propria festa della vela e degli amanti di questo sport, qui sono ammessi tutti e tutti partono insieme, grandi e piccole barche. In questo momento sono a quota 1963 iscritti, ma per domani alle 10,30, orario del segnale di avviso, sulla più lunga linea di partenza del mondo, al quartier generale alla Società Velica Barcola e Grignano sperano di superare il record degli iscritti di 2000 imbarcazioni! Tra queste ce ne saranno due con a bordo l’intero Consiglio della Federazione Italiana Vela, eccezion fatta per il Presidente Fancesco Ettorre che sarà tra gli ospiti della trasmissione televisiva in diretta su Rai Uno con la telecronaca dell’evento. Le due imbarcazioni sono state messe gentilmente a disposizione dei Cantieri del Pardo grazie agli ottimi rapporti con gli armatori. Si tratta di un Grand Soleil 58 e di uno Sly 61, che saranno timonati rispettivamente da Vittorio Bissaro con Maelle Frascari e da Ruggero Tita con Caterina Maria Banti, due equipaggi di punta della classe Nacra 17 italiana. A bordo ci saranno anche due rappresentati dei Cantieri del Pardo, il Presidente Marco Casadei e il Direttore Generale Fabio Planamente, e con loro anche Michele Marchesini, Direttore Tecnico della FIV e Alessandra Sensini, Direttore Tecnico Giovanile FIV e Vice Presidente CONI. Dal Consiglio FIV un grazie agli organizzatori della Barcolana per l’ospitalità nel meraviglioso scenario di piazza Unità d’Italia.